Cultura

La nuova vita di Palazzo Venezia: tutti gli eventi culturali

La nuova vita di Palazzo Venezia: tutti gli eventi culturali in programma

quadri-sculture-dipinti-painting-cornici

Il Ministro della Cultura Dario Franceschini e la direttrice dell’Istituto VIVE Edith Gabrielli hanno presentato il nuovo progetto di allestimento di Palazzo Venezia.

Curato per la parte museologica da Gabrielli e la museografica dal noto architetto Michele De Lucchi, il progetto coinvolge tutto il piano nobile del palazzo, comprese le sale tra Piazza Venezia e Via del Plebiscito, ora vuote.

Il pubblico potrà ammirare di nuovo centinaia fra:

  • quadri
  • sculture
  • ceramiche
  • armi
  • mobili
  • gioielli
  • tessuti

E altri esempi di arti applicate, o decorative, la maggior parte dei quali adesso confinati nei depositi.

Vittoriano e Palazzo Venezia – VIVE: il progetto

VIVE ha presentato un nuovo programma di iniziative culturali, previste nei mesi centrali e conclusivi del 2022.

I 4 cicli di conferenze di arte, architettura, musica e storia, come pure le visite guidate speciali e i laboratori a tema per il pubblico di tutte le età propongono il VIVE nel ruolo di polo culturale nel cuore della capitale d’Italia.

Mettete quindi gli appuntamenti di Palazzo Venezia tra i prossimi eventi a Roma da non lasciarsi sfuggire.

Il riallestimento di Palazzo Venezia

Il progetto di Edith Gabrielli e Michele De Lucchi prende il via dall’ala di rappresentanza del palazzo, eretta in epoca rinascimentale e rivolta su Piazza Venezia e Via del Plebiscito.

L’ala comprende l’Appartamento di papa Paolo II Barbo con la Sala delle Fatiche di Ercole, ornata con affreschi del XV secolo e le 3 monumentali Sale del Mappamondo, delle Battaglie e Regia.

I pezzi coinvolti rivestono un’estrema importanza. Tra le opere che troveranno posto nell’ala tra Piazza Venezia e Via del Plebiscito figurano tra l’altro:

  • la scultura in legno raffigurante la Madonna in trono con il Bambino, detta Madonna di Acuto, opera forse di un artista romano- laziale di fine XII-inizio XIII secolo
  • la Lunetta della Nicchia dei Palli, un straordinario esempio di oreficeria medievale che proviene direttamente dall’antica San Pietro in Vaticano
  • lo Stocco di manifattura italiana della prima metà del XV secolo, già in collezione Odescalchi
  • la Madonna in trono con il Bambino di Zanino di Pietro del 1429
  • il Volto di Cristo di Beato Angelico solitamente datato tra il 1445 e il 1450

Nel complesso torneranno a disposizione dei visitatori oggetti unici per bellezza, storia, rarità e provenienza che attraversano un arco di tempo di oltre 2000 anni, dall’epoca classica fino alle soglie della modernità.

Al centro di Roma: conferenze di arte, architettura, storia e musica

L’Istituto VIVE propone un fitto programma di incontri con eminenti studiosi che animeranno 4 cicli di conferenze tra arte, architettura, storia e musica.

  • Messi in luce. Dipinti e sculture di Palazzo Venezia a cura di Silvia Ginzburg, ordinario di Storia dell’Arte Moderna, Università di Roma Tre
  • Energie visive tra corpi e spazi museali, a cura di Orazio Carpenzano, preside della Facoltà di Architettura, Sapienza, Università di Roma
  • Storie di Roma, storie d’Italia, a cura di Francesco Benigno, ordinario di Storia Moderna, Scuola Normale Superiore di Pisa
  • Sette album per raccontare un secolo, a cura di Ernesto Assante, giornalista e critico musicale

Gli eventi a Roma si arricchiscono dunque di questi nuovi appuntamenti culturali, un viaggio tra le arti adatto a ogni tipo di pubblico che vi terrà compagnia nei prossimi mesi.

Informazioni

Il calendario completo delle attività è disponibile al sito ufficiale www.vive.beniculturali.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: