Cultura food

World Cocktail Day, 5 ricette per celebrare il mondo dei drink

World Cocktail Day 2022, 5 ricette per celebrare il mondo dei long drink

cocktail-cannuccia-tavolo-bicchiere-drink-limone
Photo by picjumbo.com on Pexels.com

Tra poco scatta il nuovo appuntamento con il World Cocktail Day, la giornata mondiale in cui si celebra la gioia di creare e di sorseggiare un drink che da oltre 2 secoli è diventato una vera e propria forma d’arte.

Il World Cocktail Day 2022 sarà venerdì 13 maggio. Lo stesso giorno in cui, nel 1806, venne per la prima volta pronunciata una parola che è ormai sinonimo di cultura, storia, tradizione.

World Cocktail Day 2022: un po’ di storia

Fu infatti il 13 maggio 1806 che il tabloid di New York The Balance and Columbian Repository pubblicò per la prima volta la definizione di cocktail: “un liquore stimolante, composto da spiriti di qualsiasi tipo, zucchero, acqua e bitter“.

Firmato da Harry Croswell, in risposta alla domanda di un lettore in merito appunto a cosa fosse mai un cocktail.

Comunque l’Oxford English Dictionary riporta che l’utilizzo originale del termine era collegato al mondo dei… cavalli!

Con “cocktail” infatti si intendeva un cavallo con la coda mozzata. Una coda (tail) simile a quella di un cane.

E da lì il significato di razza mista, non purosangue. E fu probabilmente questa accezione di “cocktail” a indicare poi qualcosa di mescolato, di mixato. Di drink “contaminato”.


5 cocktail suggeriti per voi

Per il World Cocktail Day 2022 la redazione di The Parallel Vision vi regala 5 ricette speciali per altrettanti drink buonissimi, da realizzare a casa o da chiedere ai vostri bartender di fiducia!

Green Pass – da Metropolita (Piazza Gentile da Fabriano 2)

  • Tecnica: Shake & double strain
  • Bicchiere: Highball
  • Ingredienti:
  • 30 ml Espolòn tequila blanco
  • 20 ml Montelobos mezcal al guanciale
  • 10 ml Apple Jack
  • 50 ml Succo di mela verde
  • 15 ml Succo di lime
  • 7,5 ml sciroppo di zucchero
  • Garnish:
  • salvia imbevuta in assenzio (a cui si dà fuoco)
  • Ingredienti per il Mezcal al guanciale:
  • 750 ml mezcal
  • 200 g grasso di bacon

Nerone – da Piccadilly Roma (Via Appia Nuova 127)

  • Gin Ambrosia
  • Succo al Pomodoro
  • Lime
  • Sale
  • Pepe
  • Tabasco
  • Worcester sauce
  • Smoked Essence homemade

Freud – da Spirito (Via Fanfulla da Lodi 53)

  • The Glenlivet 15 scotch whisky
  • Vida del Maguey Mezcal
  • Vermouth rosso antico alla pera
  • Dom benedectine
  • Angostura
  • Peychuads bitter

Ramones Fizz – da Freni e Frizioni (Via del Politeama 4)

  • Tecnica: Shake
  • 60 ml scotch blended whisky
  • 15 ml orange curaçao
  • 10 ml vanilla syrup
  • 2 dashes bitter
  • 10 ml egg white
  • 25 ml lemon juice
  • Club soda on top

Spicy Paloma – da The Court (Via Labicana 125)

  • Espolon Tequila
  • Vecchio Amaro Del Capo Red Hot Edition
  • Lime
  • Pink Grapefruit
  • Agave Nectar
  • Thomas Henry Pink Grapefruit Soda Water

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: