Cultura Teatro

“Amore sono un po’ incinta”, ultimi giorni al de’ Servi

“Amore sono un po’ incinta”, ultimi giorni al Teatro de’ Servi

uomo-donna-tavolino-cornetti-cappuccino-sedie

Dopo i successi di “That’s Amore” e “Se ti sposo mi rovino”, torna al Teatro de’ Servi, fino a domenica 1 maggio la penna di Marco Cavallaro con “Amore sono un po’ incinta“,  una nuova commedia ricca di risate e piena momenti di pura emozione.

“Amore sono un po’ incinta”: lo spettacolo al de’ Servi

Il calo delle nascite genera paura nella società, ma mettere al mondo oggi un figlio preoccupa ancora di più.

Che mondo e che futuro lasciamo ai nostri figli? Un figlio può salvare un amore?

E soprattutto quanto costa fare un figlio?

Mettere al mondo un bambino comporta grandi responsabilità sociali, civili ed economiche.

Quando poi arriva in una coppia improbabile che non aveva nessuna intenzione di avere un figlio, per non compromettere il senso di libertà e intaccare quello della responsabilità, ecco che la frittata è fatta. 

Una commedia che ci fa ridere delle nostre paure ad affrontare l’ignoto e di come la storia più vecchia del mondo sia la favola più bella da raccontare: quella di dare un futuro alla vita. 

Roberta e Maurizio sono 2 giovani “non” più giovani che vivono la propria vita tra la realizzazione personale e la ricerca costante di una “condivisione”. 

Non si conoscono, ma il destino ha per loro in serbo qualcosa di unico, imprevedibile e pieno di notti insonni. 

Gli spettacoli teatrali a Roma aggiungono quindi al loro calendario anche questo prezioso evento culturale, che vi consigliamo di inserire nella vostra “to do list” di appuntamenti da non mancare.

Informazioni

  • AMORE SONO UN PO’ INCINTA
  • una commedia di Marco Cavallaro
  • con Marco Cavallaro, Sara Valerio, Guido Goitre e con Antonio Conte

Fino a domenica 1 maggio 2022

  • Teatro de’ Servi
  • Via del Mortaro 22 (angolo Via del Tritone)
  • Da martedì a sabato ore 20, domenica ore 17.30
  • Costo ingresso: 24 euro

Biglietti online (www.teatroservi.it e www.vivaticket.com) o al telefono con carta di credito.

All’interno vi aspetta un accogliente bar con drink e gustosi spuntini.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: