Cinema Cultura

“Tutte a casa”, la prima del film al Nuovo Cinema Aquila

“Tutte a casa”, la prima del film-documentario al Nuovo Cinema Aquila

donna-bambina-mamma-figlia-occhiali-da-sole-finestra

Fuori dalle case, finalmente al cinema.

Il film “Tutte a casa”, documentario partecipato sul primo lockdown del 2020 narrato dal punto di vista delle donne, approda a Roma venerdì 8 aprile alle 20 al Nuovo Cinema Aquila per una prima davvero speciale.

In sala verrà proiettata una nuova versione cinematografica del film e sarà presente il Collettivo Tutte a casa pronto a rispondere alle domande del pubblico.

Tra i film 2022, “Tutte a casa” occupa di sicuro una posizione di rilievo per le tematiche trattate e la valenza sociale del progetto.

“Tutte a casa”: il film al Nuovo Cinema Aquila

Nel marzo 2020 la regista Cristina D’Eredità ha lanciato su Facebook l’idea di realizzare un film sulla “quarantena” delle donne.

Il progetto è stato portato avanti da 16 professioniste del mondo del cinema, del teatro, autrici e giornaliste.

Insieme hanno fondato il collettivo e lanciato, in pieno lockdown per l’emergenza sanitaria dovuta al Covid, una call in cui è stato chiesto a donne di tutte le età e provenienze sociali di inviare video realizzati con lo smartphone, in cui si narrasse la loro quarantena.

Supportate da una regia a distanza, grazie a un montaggio poetico e ritmato, ne è nato un affresco di voci dal lockdown da marzo a giugno 2020 in Italia, narrato dal punto di vista femminile.

tutte-a-casa-pianeti-finestra-donne

I temi del film

Le protagoniste raccontano così “la versione delle donne” della pandemia intrecciando inconsapevolmente temi come la casa, il corpo, la cura, la crisi, la rinascita e la libertà.

Temi che sono poi diventati “parole chiave” per dipanare il racconto che oggi si rivela come un documento storico, allo stesso tempo denuncia e atto poetico di Resistenza.

La proiezione sarà preceduta da un breve e sferzante monologo di Antonia Fama: l’attrice torna per la prima volta sul palco, dopo la lunga pausa imposta dal Covid con un pezzo teatrale che ironizza su figli, lavoro e ansia sociale causata dalla pandemia. 

Durante la proiezione del film “Tutte a casa” l’associazione Le Moscerine terrà un laboratorio creativo gratuito per bambini dai 3 ai 10 anni.

Costruiranno la casa di cartone del documentario che porteranno poi con sé come ricordo della serata.

Il cinema a Roma aggiunge quindi al suo calendario anche questo prezioso evento culturale, che vi consigliamo di inserire nella vostra “to do list” di appuntamenti da non mancare.

Informazioni

Si può prenotare il biglietto su Movieday per risparmiare e saltare la fila.

Il laboratorio gratuito per bambini è con obbligo di prenotazione.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: