Arte Cultura Mostre

“Sectilia”, Caterina Morigi in mostra da Curva Pura

“Sectilia”, la mostra di Caterina Morigi fino a marzo da Curva Pura

braccia-gambe-tronco-viso

Andrà avanti fino al 13 marzo “Sectilia“, la mostra personale di Caterina Morigi allestita presso Curva Pura e curata da Irene Angenica.

“Sectilia”: la mostra di Caterina Morigi

Sectilia” è ispirata alle texture lapidee e all’immaginario archeologico romano.

Le opere in mostra prendono origine dall’antica tecnica artistica, utilizzata in epoca romana, per la realizzazione di pavimentazioni e decorazioni murarie a intarsio.

È una serie di 7 elementi realizzate dall’artista attraverso la tecnica tradizionale piemontese del marmo artificiale di Rima, tecnica in cui la texture marmorea viene ricreata attraverso degli impasti di gesso, pigmenti e colla animale.

Le forme derivano dai corpi nudi di piccole dimensioni spesso raffigurati nelle decorazioni parietali, che l’artista ingrandisce quasi su scala uno a uno conferendogli un’importanza sacra, statuaria.

Per la mostra “Sectilia” si è voluta dare una doppia lettura del corpo di lavori: quello di resto archeologico all’ingresso dello spazio e quella di opera sacra, nella nicchia in fondo alla galleria.

Questa necessità allestitiva nasce dalla volontà di dare da un lato un’autorialità a degli elementi decorativi marginali.

Dall’altro lato vengono mostrati al visitatore per la loro natura originaria di resto archeologico, collocati al suolo, nella simulazione della loro riscoperta.

Tra le mostre a Roma di più ampio interesse attualmente visitabili nella Capitale, “Sectilia” è un’esperienza di assoluto valore che non vi pentirete di fare.

L’artista

Caterina Morigi (Ravenna, 1991) vive e lavora a Bologna.

Ha studiato Arti Visive allo IUAV di Venezia e Paris8.

La sua ricerca si concentra sulle declinazioni della materia, mantenendo l’attenzione verso i suoi aspetti meno evidenti, talvolta celati all’interno.

Per affrontare la sostanza delle cose si serve di uno sguardo ravvicinato, osservando l’effetto del tempo sulle forme, in superficie e in profondità, facendo in modo che l’opera sia sempre dipendente dalle sue trasformazioni fisiche e connessa con lo spazio circostante.

Caterina Morigi sovrappone organico e inorganico per sondare la relazione imprescindibile tra uomo e natura.

Ha esposto presso:

  • Museo MAMbo (Bologna)
  • Archivio Casa Morra (Napoli)
  • Villa Della Regina (Torino)
  • Mucho Mas! (Torino)
  • MAR (Ravenna)
  • BACO (Bergamo)
  • Museo Nazionale della Montagna (Torino)
  • Fondazione Bevilacqua la Masa (Venezia)
  • Video Sound Art festival (Milano)
  • Fotografia Europa (Reggio Emilia)

INFO MOSTRA

– Titolo:
Sectilia

– A cura di:
Irene Angenica

– Dove:
Curva Pura
Via Giuseppe Acerbi 1a

-Durata:
Fino al 13 marzo 2022

– Orario visita:
Su appuntamento – prenotare via mail curvapura@gmail.com o WhatsApp 331-4243004

– Biglietti:
Ingresso libero

– Info:
curvapura@gmail.com

(© The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: