Cultura Teatro

“Con il naso in su”, Zanacchi sul palco del Teatro Trastevere

“Con il naso in su”, Andrea Zanacchi sul palco del Teatro Trastevere

uomo-ragazzo-barba-camicia-mano-palco-sacco-laccio
Andrea Zanacchi

…a me la storia mi ha attraversato…

Un parchetto di quartiere. Un cumulo di cianfrusaglie. Un angolo da chiamare casa. Un barbone che parla a un “giovane” capitato lì per caso.

Non una confessione, semplicemente il racconto della propria vita. Una fotografia delle speranze e delle delusioni di una generazione a cavallo tra il vecchio e il nuovo secolo.

Una storia legata alle gioie e alle contraddizioni di una nazione: “Hai capito? Io ho fatto parte della storia. La storia mi ha attraversato…”.

“Con il naso in su”: lo spettacolo

Nino, il nostro protagonista, con il cuore tra le dita, si rivolge a Marco con il solo desiderio di infondere speranza.

In un momento storico in cui i ragazzi crescono schivi, disinteressati, incattiviti, dove “diverso” e “accoglienza” sono parole d’uso quotidiano, “Con il naso in su” è un invito a non perdere  la propria umanità.

Ogni persona racchiude in sé una storia che vale la pena ascoltare.

Nella pièce, commedia e dramma si mescolano alla perfezione dando vita a un spettacolo coinvolgente.

Con il naso in su” è un punto di vista, uno stile di vita… una speranza.

Tra gli eventi e spettacoli a Roma, Parallel vi suggerisce di non lasciarvi sfuggire l’appuntamento con il testo di Zanacchi diretto da Antonio Grosso.

Note di regia

Antonio Grosso: “’Con il naso in su‘ porta in scena l’essenza dell’essere umano. Non si tratta solamente di un monologo, è la storia che tutti noi vorremmo sentirci raccontare, è il personaggio che almeno una volta nella vita, vorremmo incontrare“.

Andrea Zanacchi intraprende un viaggio all’esplorazione dell’universo emotivo di un barbone in cui il pubblico non può fare a meno di riconoscersi“.

Passando abilmente dalla narrazione alle sfumature dei tanti personaggi che prendono vita nella pièce, Andrea non ci racconta soltanto una storia ma cento, mille altre vite.”

Attraversate, inconsapevolmente, dalla medesima storia che si lega a quella del nostro Paese“.

Come regista, il mio intento è stato quello di esprimere nel modo migliore le suggestioni che il testo mi ha suggerito coniugandole al mio linguaggio“.

Ed ecco che tutto questo è nato e cresciuto in un solo attore: Andrea Zanacchi“.

Gli spettacoli teatrali a Roma aggiungono quindi al loro calendario anche questo prezioso evento culturale, che vi consigliamo di inserire nella vostra “to do list” di appuntamenti da non mancare.

“Con il naso in su”: la scheda

  • CON IL NASO IN SU
  • Di Andrea Zanacchi
  • Con Andrea Zanacchi 
  • Violoncello Laura Benvenga
  • Regia Antonio Grosso

Informazioni

Con il naso in su
Da giovedì 17 a domenica 20 febbraio 2022

Teatro Trastevere – Il Posto delle Idee
Via Jacopa de’ Settesoli 3

Orari
Da giovedì a sabato ore 21, domenica ore 17.30

Biglietti
intero 12 euro – ridotto 10 euro (prevista tessera associativa). Consigliata la prenotazione

Info
Tel: 065814004
Mail: info@teatrotrastevere.it
Sito: www.teatrotrastevere.it

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: