Cultura Musica

Si intitola “Rame” il nuovo singolo di Rachele Marinelli

Si intitola “Rame” il nuovo singolo di Rachele Marinelli, in arte raele

ragazza-fiori-piante

Uscito a fine gennaio per Le Siepi Dischi, “Rame” è il nuovo singolo di raele, ovvero Rachele Marinelli.

Distribuito da Believe Digital, “Rame” è un pezzo che segna l’inizio del suo nuovo percorso artistico, un brano scritto di getto come una lettera d’amore.

L’ideale primo capitolo di un disco in uscita nel 2022.

“Rame”: “Un viaggio di mani che si fanno scrigni”

Questa canzone è una lettera d’amore scritta di getto, su un treno in corsa di ritorno alla Capitale in un tempo in cui ancora ci si poteva amare con gli sguardi” racconta Rachele.

“‘Rame’ è il colore che ho dato a una sensazione di totale serenità, è un incontro imprevisto, è un viaggio di mani che si fanno scrigni e di letti che diventano culle di respiri e possibilità“.

È l’incedere lento e curioso di una volpe tra i ricordi di un inverno che lascia ora spazio al primaverile tepore“.

È tuttavia un colore che si trova solo nei sogni, in una realtà onirica destinata a essere solo parallela alla vita vera“.

L’autrice

Raele è lo pseudonimo di Rachele Marinelli, una cantautrice indie/folk classe ’94 nata tra le colline della Maremma Toscana. 

Cresce ascoltando le dive della canzone italiana degli anni ’70: Patty Pravo, Milva, Mina.

Appena adolescente scopre la vecchia chitarra della madre in soffitta, si appassiona al cantautorato italiano, da Battisti a Fabi, iniziando a scrivere le sue prime canzoni. 

Dopo una parentesi a Stoccolma, dove vive come busker, si trasferisce a Roma per studiare musica. 

Grazie alla collaborazione con Studio Corrente (Leila Bahlouri e Federico Leo), Rachele scrive “Aria Nuova”, un EP che trova la sua identità nelle sonorità più intime dell’indie-folk. 

Nell’0ttobre 2021 entra a far parte della piccola grande famiglia Le Siepi Dischi, l’ennesima etichetta discografica indipendente. 

Il suo nuovo viaggio è previsto per gennaio del prossimo anno.

Ascolta “Rame”

Di seguito il link per ascoltare “Rame” su Spotify:

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: