Cultura Musica

Federica Pento: studi, passione e aspettative per il 2022

Federica Pento: studi, passione esperienze e aspettative per il 2022

Federica Pento nasce il 18 aprile del 1996 a Popoli e vive a Scafa, un piccolo paese in Provincia di Pescara.

Nel corso della sua infanzia Federica si avvicina inevitabilmente al mondo della musica, sviluppando una vera e propria passione che la porta a volerne fare il suo unico lavoro.

Dall’età di 13 anni la musicista inizia a studiare canto presso la scuola del cugino, perfezionando e conducendo uno studio più serio e attento della vocalità.

In contemporanea all’attività di cantante, frequenta il Liceo Artistico di Pescara sviluppando altresì un particolare interesse per la pittura.

Con lo sguardo al nuovo anno Federica Pento ci racconta di cosa si sta occupando attualmente, come procede la sua Accademia e i progetti per il 2022.

ragazza-vestito-velluto-collana-sipario
Federica Pento

Cosa stai facendo o farai appena concluso il periodo di festa?

Questi giorni di festa per me sono stati l’occasione per riposare e staccare un po’ la spina dai mille impegni.

Ad oggi sono carica, anzi carichissima per i progetti che mi aspettano. Sto lavorando su nuovi brani. 

L’accademia come procede e quando riprendono le lezioni?

L’Accademia procede alla grande, il 10 gennaio sono riprese le lezioni. Sempre con l’incognita Covid.

Guardando indietro al 2021, quali sono state le tue esperienze più significative dell’anno? 

L’esperienza più significativa e importante è stata sicuramente il Festival del Cinema di Venezia.

Un momento unico, che non dimenticherò mai e spero possa ripetersi negli anni.

ragazza-microfono-chitarra-orecchini

Quali a tuo dire quelle più memorabili per la tua carriera?

Il 2021 mi ha permesso di conoscere  dei grandi della musica con cui lavorare a nuovi progetti.

Il loro aiuto per me è fondamentale. 

C’è una figura specifica che ha segnato il tuo percorso artistico?

La mia Accademia a Roma sicuramente, tutti i miei maestri e il mio ufficio stampa, nonché grande donna Roberta Nardi.

Sempre molto precisa e premurosa nei miei confronti.

Per ultimo, e non perché meno importanti, i miei genitori che mi permettono di studiare facendo insieme a me mille sacrifici. 

Quali sono le tue aspettative per il 2022?

Questo nuovo anno mi auguro di viverlo a pieno con la musica.

Crescere artisticamente e far sentire a tutti coloro che mi seguono la vera me attraverso le mie canzoni.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: