Cinema Cultura Mostre

“Senza malizia”, Laura Antonelli in mostra alla Casa del Cinema

“Senza malizia”, l’omaggio a Laura Antonelli alla Casa del Cinema

Al via i festeggiamenti per la diva italiana che il 28 novembre avrebbe compiuto 80 anni.
Una mostra, una rassegna e un video inedito compongono il programma di festeggiamenti alla Casa del Cinema.

La Casa del Cinema festeggia la “Divina creatura” dal 29 novembre fino al 12 dicembre.

Si intitola “Senza malizia” l’omaggio di Roma a Laura Antonelli con in programma una serie di iniziative per celebrare una delle più famose dive del cinema italiano.

Tra gli eventi oggi a Roma più importanti e preziosi, un posto di rilievo lo occupa di sicuro questa mostra-evento dedicata a un personaggio che non ha mai smesso di affascinare il pubblico del nostro Paese.

viso-donna-retina-cappello-orecchini-rossetto
Laura Antonelli

“Senza malizia”: la parabola di Laura Antonelli

Si parte con una mostra fotografica comprensiva di 17 scatti inediti dell’attrice, visitabile nelle Sale Age e Scarpelli della Casa del Cinema fino al 12 dicembre.

Inoltre ha preso il via la rassegna cinematografica a lei dedicata che proporrà fino all’1 dicembre alcune delle pellicole più famose della Antonelli come “Il Merlo Maschio” di Pasquale Festa Campanile, “Malizia” di Salvatore Samperi e “L’Innocente” di Luchino Visconti.

Prima di diventare la “Divina creatura” che tutti conosciamo, Laura Antonelli aveva avuto “un’infanzia disperata e infelice“, come lei stessa ammetteva.

Era nata in Istria, ma la sua famiglia dopo l’annessione della regione alla Jugoslavia comunista di Tito fu travolta dall’esodo: nell’immediato dopoguerra abbandonò Pola e visse l’esperienza del Campo Profughi a Napoli.

Ambiziosa e intraprendente, grazie anche a una bellezza indiscutibile, approda a Roma all’inizio degli anni ’60 e insegna educazione fisica, una professione piuttosto inusuale per una ragazza dell’epoca.

Grazie al suo aspetto estremamente fotogenico arrivano le pubblicità televisive, i primi fotoromanzi e quindi i grandi ruoli cinematografici.

Luchino Visconti la definiva “la donna più bella dell’Universo“. I maggiori registi italiani Risi, Comencini, Bolognini e Scola se la contendevano. La bellezza e il talento la imposero come una delle attrici più desiderate e più pagate del cinema italiano.

Ma il vertiginoso successo che ne aveva fatto l’icona sexy, la porterà a una scelta infelice e in breve tempo verso l’oblio e una fine triste che ha lasciato una traccia di mistero.

Quando smette di recitare ha solo 50 anni. Dei seguenti 24 anni della sua vita – un terzo della sua esistenza – si sa poco o nulla.

Ingresso libero nelle sale della mostra e in sala Deluxe (fino a esaurimento dei posti disponibili), previa presentazione del Green Pass. L’evento è promosso da Roma Culture.

Mettete quindi “Senza malizia” tra gli eventi a Roma da non lasciarsi sfuggire.

Il programma

Mostra fotografica

29 novembre / 12 dicembre
Salotto Age e Scarpelli
Esposizione di 17 scatti inediti dell’attrice

Rassegna di film

LUNEDÌ 29 NOVEMBRE
Sala Deluxe ore 16
Il Merlo Maschio Pasquale Festa Campanile
Italia, 1971, 113’

Sala Deluxe ore 18.30
Malizia Salvatore Samperi
Italia, 1972, 93’, VM18
a seguire: Incontro su Laura Antonelli e proiezione, in anteprima, del video di Bernard Bédarida e Nello Correale, tratto dal film documentario “Senza Malizia”, in fase di realizzazione. Introducono Donatella Schürzel e Giorgio Gosetti.

Sala Deluxe ore 21
Venere in pelliccia Massimo Dallamano
Italia, 1969, 83’, VM18

MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 
Sala Deluxe ore 16
Sans mobile apparent Philippe Labro
Francia, Italia, 1971, 93’, v.o.

Sala Deluxe ore 18
Mio Dio come sono caduta in basso Luigi Comencini Luigi Comencini
Italia, 1974, 105’

Sala Deluxe ore 20
L’Innocente Luchino Visconti
Italia, Francia, 1976,124’ 

MERCOLEDÌ 1 DICEMBRE
Sala Deluxe ore 16
Peccato veniale Salvatore Samperi
Italia, 1974, 100’

Sala Deluxe ore 18
Divina Creatura Giuseppe Patroni Griffi
Italia, 1975, 110’

Sala Deluxe ore 20.30
Passione d’amore Ettore Scola
Italia, Francia, 1981, 113’

Informazioni

CASA DEL CINEMA Largo Marcello Mastroianni 1. L’ingresso è gratuito.

Informazioni allo 060608 oppure collegandosi a casadelcinema.it.

Gli eventi Roma di dicembre 2021 si arricchiscono dunque di questo nuovo appuntamento culturale, un viaggio tra le immagini e i film più famosi di un’icona di intramontabile bellezza.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: