Arte Cultura Mostre

“Risvegli”, la collettiva di Micro aperta fino al 31 ottobre

“Risvegli”, la collettiva al femminile di Micro aperta fino al 31 ottobre

La ricerca artistica della Galleria Micro Arti Visive indaga ancora una volta il paesaggio.
Una mostra tutta al femminile accomuna 5 artiste provenienti da luoghi, formazioni e visioni diverse

Andrà avanti fino al 31 ottobre “Risvegli“, la mostra collettiva allestita presso Micro Arti Visive con i lavori di Claudia Caracausi, Isabella Rigamonti, Sabrina Trasatti, Federica Vaia, Sonia Viccaro.

Paesaggi intimi, urbani o astratti, esiti tutti, di una ricerca più originale iniziata all’indomani dello scoppio della pandemia. 

Per tutte, da quel momento, il proprio lavoro ha subito un’incrinazione” spiega Paola Valori, gallerista e curatrice della mostra.

Ma in termini di maggior profondità concettuale e sperimentazione tecnica“.

Il rapporto tra arte e natura e le sue trasformazioni è un tema molto sentito da tutte e 5. Abbiamo lasciato che dialogassero, affrontando il tema con estetiche e linguaggi diversi”.

Tra le mostre a Roma di più ampio interesse attualmente in corso nella Capitale, “Risvegli” è senza dubbio un evento da non mancare.

fiori-campo-strada-macchine-mostre-roma
Claudia Caracausi

La mostra

In esposizione trovate lavori di artiste contemporanee che provengono dalla fotografia, dalla pittura, dal restauro e dall’architettura.

Potete ammirare anche un’installazione floreale site- specific, allestita in occasione del finissage della mostra, ideata dalle floreal designers Marzia Taurino e Sara Tusset che attraverso l’utilizzo dei fiori sapranno creare uno scenario magico e restituirci un po’ di quelle good vibes che abbiamo perso. 

La mostra comprende le opere di:

  • Claudia Caracausi, architetto e digital artist che attraverso una sperimentazione meditata ha sempre come sviluppo una serie di elaborazioni fotografiche su temi pressoché architettonici e paesaggistici
  • Isabella Rigamonti con le sue fotografie, senza alcuna rielaborazione di post produzione, che rievocano i lavori di Florence Henry ma senza il culto dell’antico
  • Sabrina Trasatti e i suoi celebri profili che si confondono con la natura impressa oppure, all’inverso, visi che si adattano alle forme naturali
  • Federica Vaia con graffi di pennello che sanno di un lontano sapore tardo-divisionista
  • Sonia Viccaro che trasfonde la pittura da vetro appannato in un giocoso “fumettismo” che trascolora e tende all’astratto

INFO MOSTRA

– Titolo:
Risvegli. I paesaggi dell’anima

– A cura di:
Paola Valori

– Dove:
Micro Arti Visive
Viale Mazzini 1

– Durata:
Fino al 31 ottobre 2021

– Orario visita:
Da lunedì a venerdì in orario 15.30–19.30. In ottemperanza al decreto-legge n. 105 del 23 luglio 2021, l’accesso è consentito esclusivamente ai visitatori muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 Green Pass

– Biglietti:
Ingresso libero

– Info:
info@microartivisive.it

(© The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: