Cultura

Il 24 ottobre sarà la prima Giornata Nazionale dello Spettacolo

Il 24 ottobre verrà celebrata la prima Giornata Nazionale dello Spettacolo

Franceschini: “Grazie al Parlamento il 24 ottobre sarà la Giornata Nazionale dello Spettacolo.
Un appuntamento importante che cade simbolicamente nel momento delle riaperture

Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello Spettacolo. Ringrazio il parlamento per l’approvazione di questa legge, ratificata […] dal voto favorevole della Commissione Cultura della Camera in sede legislativa dopo l’approvazione del Senato“.

Così il Ministro della Cultura Dario Franceschini ha commentato l’approvazione in via definitiva della proposta di legge per l’istituzione della Giornata Nazionale dello Spettacolo.

uomo-donna-moda-candele-cilindro
Photo by cottonbro on Pexels.com

“Il voto arriva nel momento delle riaperture”

Il voto che istituisce questo appuntamento importante, dedicato alla celebrazione delle arti performative e dei suoi lavoratori, arriva simbolicamente nel momento in cui i luoghi dello spettacolo cominciano a ripopolarsi“.

Non sarà mai possibile compensare le artiste e gli artisti di questo settore per ciò che hanno perduto“.

La possibilità di esibirsi in pubblico è stata preclusa per oltre un anno: un trauma molto forte, che scatena grande emozione in chi finalmente torna a calcare le scene“.

Grazie all’attenta politica di ristori, realizzata in costante dialogo con i lavoratori, è stato possibile scongiurare la perdita di figure professionali così importanti. A questa è seguita un nuovo sistema di welfare che ha pienamente riconosciuto lavoratrici e lavoratori dello spettacolo“.

Ora arriva una Giornata Nazionale, che dà piena valenza a uno dei pilastri della vita culturale del Paese”.

Il Comune destina un immobile recuperato alla promozione dell’alta moda

Nel frattempo arriva la notizia che il Comune di Roma è rientrato in possesso del prestigioso immobile di oltre 1000 mq di proprietà comunale di Viale Gabriele D’Annunzio 100, situato tra la terrazza del Pincio e Piazza del Popolo, concesso in comodato d’uso nel 2012 alla “Roma Capitale Investments Foundation”. 

Alla presa in possesso, eseguita il 22 settembre scorso, da parte del Dipartimento Patrimonio e Politiche Abitative è seguita l’assegnazione a fini istituzionali a favore della Direzione Generale per favorirne l’immediato utilizzo. 

Dando seguito alle memorie della Giunta Capitolina che prevedevano l’istituzione di un organismo che, attraverso ricerca, promozione, tutela e formazione, possa promuovere il settore moda e le attività di sviluppo del Made in Italy, l’ex convento Agostiniano che si affaccia su Piazza del Popolo viene destinato al progetto Romaison così da coordinare e favorire lo sviluppo della moda e dello stile a Roma. 

L’obiettivo è di promuovere l’immagine di Roma come luogo ideale per lo sviluppo della formazione, delle arti creative e dell’artigianato sartoriale e di rappresentare i più alti valori culturali della moda italiana nel mondo.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: