Cultura Musica

#Recensione: “Wound”, un EP come viaggio verso la rinascita

#Recensione: “Wound” di Noisyra, un EP come viaggio verso la rinascita

Wound” è l’ultimo lavoro discografico di Noisyra, one woman band della provincia di Roma, attiva dal 2011.

Un’artista dal cantautorato sperimentale con influenze del folk nordico apocalittico che torna con un nuovo disco dopo “Inner Collapse” del 2018.

Il disco

Wound” significa letteralmente “Ferita”, un viaggio attraverso il quale si affonda nel dolore per poi rinascere.

In essa vi è il processo di cicatrizzazione, di ricostruzione dei tessuti e del tornare a respirare.

Un Ep che non è ascoltabile digitalmente ma soltanto, almeno per ora, distribuito su CD dalla stessa autrice, che ne confeziona a mano le copie.

Un lavoro viscerale, ready-made, dalla prima all’ultima anta della copertina. 

bambina-prato-nebbia-fiori

La musica di “Wound”

Wound” è composto da 5 brani che si alternano tra cantato e strumentale.

Ne “L’Abbandono” è appunto presente uno strumentale acustico, un ukulele in ripetizione come Orfeo che suona per Euridice.

In “Sad Lullaby”, ad accompagnarci nel proprio mondo interiore c’è un ripetere incessante, nella più tradizionale delle ninnenanne, tra ombre e sogni. 

L’autrice

Noisyra è come un Caronte che ci fa attraversare l’Acheronte dei nostri inferi personali.

Le proprie tenebre, i lati oscuri che escono a galla.

Ci canta e ci butta addosso le sue emozioni, che sono le emozioni universali, senza filtri e con la sfacciataggine di chi ti mette in mano il proprio cuore. 

Un’operazione a cuore aperto, quindi.

Perché se di “Wound” vogliamo parlare, allora bisogna accarezzarlo con cautela, lasciarsi cullare, avere il tempo e la cura dell’attesa.

Come ci ricorda un’altra canzone: “Se sanguino ancora, sono fortunata”.

I prossimi live di Noisyra

Per i concerti a Roma di cui non dovreste proprio fare a meno, Parallel vi suggerisce qui di seguito i live di Noisyra da mettere in agenda:

  • 8 ottobre: B-FOLK (ROMA)
  • 16 ottobre: Traffic (ROMA)
  • 13 novembre: CarneFresca (Genzano di Roma)

Tra i prossimi concerti a Roma che vi consigliamo di non perdere, quindi, quelli di Noisyra sono senza dubbio nella nostra lista parallela.

The Parallel Vision ⚭ _ Sofia Bucci)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: