ambiente Cultura

U20, 28 città spingono il G20 a investire su clima e ambiente

U20, 28 città spingono il G20 a investire su clima, ambiente e vaccini

Urban 20 invita le nazioni del G20 a promuovere una maggiore collaborazione con le città e i governi locali 

L’Urban 20 (U20) – l’iniziativa di diplomazia cittadina che riunisce le città degli stati membri del G20, coordinata dal network C40 Cities e UCGL (United Cities and Local Governments) -, guidato dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi e dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala, ha esortato i leader del Gruppo dei Venti (G20) a:

  • sostenere una ripresa verde e giusta da Covid-19
  • garantire equità nella distribuzione dei vaccini su scala globale
  • rafforzare la fornitura di servizi pubblici locali
  • espandere la collaborazione con i governi locali per realizzare un futuro inclusivo, sostenibile e prospero
colosseo-albero-cielo

Aderiscono 28 città

Il comunicato ufficiale dell’U20, che entra nello specifico delle richieste che le città rivolgono ai leader nazionali, è stato sottoscritto da 28 città:

  • Amsterdam
  • Barcellona
  • Berlino
  • Bogotà
  • Buenos Aires
  • Durban (eThekwini)
  • Freetown
  • Glasgow
  • Helsinki
  • Istanbul
  • Jakarta
  • Johannesburg
  • Lisbona
  • Londra
  • Los Angeles
  • Madrid
  • Milano
  • Montreal
  • New York
  • Osaka
  • Parigi
  • Rio de Janeiro
  • Roma
  • Rotterdam
  • San Paulo
  • Seoul
  • Smirne
  • Tokyo 

Dato che la maggior parte della popolazione mondiale vive nelle aree urbane, le città saranno i motori di una ripresa globale verde e giusta dal Covid-19.

In prima linea nella risposta alla pandemia, sindaci e governatori hanno sostenuto soluzioni coraggiose ed eque per contrastare le crisi, tra loro collegate, di salute pubblica, economica, sociale e climatica, sebbene spesso manchino di forniture, finanziamenti e altri mezzi di supporto necessari per raggiungere questi obiettivi.  

I sindaci U20 chiedono ai leader del G20 e ai governatori di garantire il diritto alla salute per tutti, sostenendo istituzioni pubbliche forti e fornendo servizi che sono vitali per la coesione delle nostre comunità e per garantire l’accesso universale ai vaccini in modo equo per tutti.

“Passo avanti verso una società giusta e resiliente”

I principi enunciati nel comunicato U20 sono un grande passo avanti verso la creazione di una società giusta, resiliente e sostenibile” ha dichiarato la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

Siamo molto orgogliosi di questo risultato raggiunto dalla Presidenza italiana degli U20 e siamo pronti a contribuire al lavoro del G20 sui temi fondamentali per il futuro dell’umanità”.  

I contenuti del Comunicato U20 2021

I punti principali contenuti nel Comunicato U20 sono:

  • Rafforzare i sistemi sanitari e i servizi pubblici per garantire un accesso globale ed equo ai vaccini, in particolare per coloro che vivono nelle città dei Paesi in via di sviluppo
  • Promuovere la coesione sociale e l’equità  
  • Investire nei principi fondamentali di una ripresa verde e giusta   
  • Accelerare l’azione per il clima prima della COP26
  • Passare a società inclusive e prospere

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: