Arte Cultura Mostre

“Il cerchio della vita”, Chianese espone fino al 14 luglio

“Il cerchio della vita”, Claudia Chianese espone fino al 14 luglio

Claudia Chianese presenta, negli spazi del suo Atelier, la recente ricerca artistica di fotografia e di gioiello-scultura creata durante un lungo periodo di silenzio, a contatto con la natura, tra cielo e terra, vento e mare. 

“alla ricerca del mistero che sottende le cose”

Claudia Chianese lavora in ogni istante, con gli occhi, con le mani, con i pensieri, su di un sistema di opposti: luce ed ombra, terra e cielo, maschile e femminile, spirito e materia” scrive la curatrice della mostra Roberta Melasecca nel testo critico.

E in essi, apparentemente inconciliabili, cerca quel punto di equilibrio che coincide con la ricchezza della diversità e della non uguaglianza“.

Va alla ricerca del mistero che sottende le cose volendone svelare la luce, la forma e la struttura senza alternarne la vera natura“.

Nella realizzazione dei gioielli e dei gioielli-scultura, Claudia predilige quei materiali considerati di scarto, abbandonati dal mare e dal cielo, che rinviene durante i silenziosi viaggi in boschi e foreste e spiagge: elementi in legno, quarzi e resine cristallizzate narrano storie e paesaggi, odorano di viaggi e navigazioni“.

L’artista li incastona in bronzi rosa come archetipe pietre preziose, conferendo all’opera creata e generata valenza polisemica e simbolica“. 

gioiello-schiuma-mare

“Il gioiello si fa strumento di conoscenza”

Ogni oggetto, così, nasce dalla natura, cambia esistenza e ritorna alla natura: il gioiello ambisce al corpo e ne trae energie e presenze in una dialettica reciproca e biunivoca, percepisce la sua superficie irregolare, il divenire nel tempo e nello spazio in un dinamismo dialogico di movimento e figura” continua Roberta Melasecca.

Nell’indossare l’opera, il corpo ne assorbe le tracce delle ere e dei momenti e si trasforma in architettura primordiale di equilibri, tensioni e assenze“.

[…] Il gioiello, dunque, diviene medium di riflessione sulla materia umana, strumento di conoscenza delle radici vitali che connette e plasma linguaggi ed esperienze […]”.

L’installazione di Loredana Salzano

In mostra anche un’installazione di Loredana Salzano, artista di origini campane che, dalle sue radici vulcaniche partenopee, approda alle isole Eolie dove vive e lavora da oltre 15 anni sviluppando in modo continuativo il tema del filo rosso lavico dei vulcani.

Le opere di Loredana, in arte NostraSignoraDeiVulcani e/o Alice Attónita, fondono i riferimenti ancestrali mediterranei con delicati equilibri, partendo dalle leggende eoliane fino alle problematiche contemporanee legate alla condizione della donna.


INFO MOSTRA

– Titolo:
Il cerchio della vita

– A cura di:
Roberta Melasecca

– Dove:
Atelier Claudia Chianese
Via Palermo 47

– Durata:
Fino al 14 luglio 2021

– Orario visita:
Dal martedì al venerdì dalle 15 alle 19, rispettando gli ingressi contingentati secondo le normative vigenti

– Biglietti:
Ingresso libero

– Info:
claudia@claudiachianese.it

(© The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: