Cultura Musica

Torna la Festa della Musica di Roma! Via alle iscrizioni

Torna la Festa della Musica di Roma! Via alle iscrizioni entro il 17 giugno

Il 21 giugno la nuova edizione: per partecipare info e adesioni su culture.roma.it/festadellamusicaroma 

Al via le iscrizioni per partecipare alla Festa della Musica di Roma 2021.

Entro le ore 24 del 17 giugno tutti coloro che avranno voglia di condividere la musica insieme potranno iscriversi gratuitamente online per esibirsi alla 36esima edizione della Festa della Musica europea.

La Festa in presenza

La Festa si terrà come ogni anno il 21 giugno, finalmente di nuovo in presenza, per l’intera giornata.

Ci si potrà esibire fino alle 24 negli esercizi pubblici o nei propri spazi privati, a seguito di accordo con gli altri condomini e richiedendo eventuali autorizzazioni agli amministratori degli stabili. 

Musicisti e appassionati sono invitati a omaggiare l’arrivo dell’estate suonando e cantando fino alle 24 presso esercizi pubblici che hanno spazi all’aperto (giardini, rientranze per esempio) o esibendosi presso i propri spazi privati come cortili e terrazze in accordo con gli altri condomini e richiedendo eventuali autorizzazioni agli amministratori degli stabili.

Dal 2017 Roma Capitale si è fatta promotrice di una nuova visione della Festa per dare spazio a creatività, intraprendenza e vena artistica dei cittadini, invitati a mettersi in gioco, senza alcun limite per la proposta musicale, ma, nell’assoluto rispetto delle regole di buon vicinato e, quest’anno, nella piena osservanza delle misure anti-Covid.

Un modo, anche, per dare “voce” ai sentimenti della città.

La condivisione correrà anche sui social, con l’hashtag #FDMROMA2021, per ampliare ulteriormente la platea.  

festa-della-musica-2021-roma

Una Festa che rispetta lo spirito originario

Anche in questo periodo, che richiede un rigoroso rispetto delle disposizioni sanitarie di contenimento dell’epidemia da COVID-19, Roma Capitale vuole mantenere lo spirito della prima Festa lanciata in Francia nel 1982 dall’allora Ministro della Cultura Jack Lang: permettere alla musica di diffondersi in tutta la città, per salutare il solstizio d’estate.

Un evento che dal 1985, anno europeo della musica, si ripete il 21 giugno in tutta Europa e non solo.

Tutto deve svolgersi in modo da rispettare rigorosamente le normative vigenti sull’uso della mascherina e sul distanziamento fisico, ed evitando assembramenti.

Informazioni

La Festa della Musica di Roma 2021 è promossa da Roma CultureDipartimento Attività Culturali, realizzata in collaborazione con SIAE, con il supporto di Zètema Progetto Cultura e aderisce alla Festa della Musica del Ministero della Cultura, Associazione italiana per la Promozione della Festa della Musica (coordinamento nazionale).

Per maggiori informazioni: www.festadellamusica.beniculturali.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: