Cultura Musica

Rino Gaetano, esce ”Istantanee e tabù” a 40 anni dalla morte

“Istantanee e tabù”, l’omaggio a Rino Gaetano a 40 anni dalla scomparsa

Sony Music celebra Rino Gaetano a 40 anni dalla sua prematura scomparsa in un terribile incidente stradale, il 2 giugno 1981, a soli 31 anni.

Oggi Salvatore Antonio Gaetano avrebbe avuto 71 anni e forse avrebbe potuto godere la popolarità e la totale rivalutazione della sua arte.

rino-gaetano-ragazzo-cappello-a-cilindro

“Istantanee e tabù”

Istantanee e tabù è il titolo della prestigiosa collezione, realizzata in collaborazione con Anna e Alessandro Gaetano, che verrà pubblicata il 25 giugno per questa ricorrenza.

È già disponibile in preorder al link smi.lnk.to/RinoGaetanoIstantaneeTabu nei formati:

  • quadruplo LP nero 180 gr in edizione limitata numerata (con 40 brani)
  • doppio LP in pasta colorata (con 20 brani)
  • doppio CD (con 37 brani)

tutti arricchiti da un libretto curato da Paolo Maiorino. La copertina è stata realizzata da Nazario Graziano.

La tracklist (diversa per ogni versione) ricostruisce un percorso musicale ponderato delle canzoni più rappresentative estratte dai 6 album in studio pubblicati da Rino Gaetano nella sua breve carriera, ma anche dal Q-Disc con Riccardo Cocciante e Perigeo, proprio per fornire una visione musicale quanto più completa possibile di questo grande artista.

I demo mai pubblicati e l’inedito “Io con lei”

La collezione è impreziosita da materiale tratto da nastri emersi nel tempo, un vero “tesoro nascosto”: l’inedito “Io con lei”, oltre a demo mai pubblicati prima e versioni originali di sue canzoni (che qui differiscono per testo o arrangiamento).

Sono piccole istantanee di una bellezza indescrivibile, catturate come delle Polaroid e immortalate nel tempo a testimoniare il talento ingiustamente poco considerato in vita e del quale solo più recentemente è stato riconosciuto il grande valore artistico e poetico.

Ascoltando il repertorio inedito nel cofanetto si evince che quello che tecnicamente si è perso con l’usura del tempo è stato totalmente compensato dall’incredibile valore del documento stesso.

Quella di Rino Gaetano è stata una delle figure più significative ma inspiegabilmente nascoste della canzone italiana.

Rino è stato un vero poeta ispirato che ha contribuito magnificamente al racconto del mondo che lo circondava e di un Paese in profonda evoluzione, un pittore in grado di dipingere nelle sue tele una società alla deriva, incapace di difendere e confortare i più deboli e gli emarginati.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: