Cultura

Proroga erogazioni dei buoni libro fino al 20 gennaio 2021

Prorogata l’erogazione dei buoni libro fino al 20 gennaio 2021

Sono stati riaperti i termini per la richiesta dei buoni libro.

I buoni libro potranno essere richiesti fino al 20 gennaio 2021.

È stato infatti prorogato il termine per la spendibilità del buoni libro e delle cedole librarie per l’anno scolastico 2020/2021.

Il buono libro e le cedole potranno essere utilizzate entro iI 30 gennaio 2021 per l’acquisto di libri di testo presso le librerie convenzionate con Roma Capitale, il cui elenco è disponibile e scaricabile in fondo all’articolo.

libri-books

I termini della proroga

Roma Capitale assicura, attraverso il sistema delle cedole librarie, la fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni delle scuole primarie statali e private paritarie.

Il Comune inoltre provvede alla erogazione di sussidi garantendo la gratuità, totale o parziale alias buoni libro, dei libri di testo in favore degli alunni appartenenti a famiglie in stato di disagio economico, frequentanti le scuole dell’obbligo e secondarie superiori che siano in possesso dei requisiti richiesti.

In questo anno scolastico, la grave situazione sanitaria dovuta al diffondersi della pandemia da Covid-19 ha comportato profonde modificazioni e limitazioni alle condizioni di vita e agibilità dei singoli cittadini, ma anche delle istituzioni con particolare riguardo a quelle scolastiche di ogni ordine e grado, costringendo, queste ultime, a eccezionali misure di distanziamento fisico e didattico e al ricorso frequente alla Didattica a Distanza.

Ciò è stato causa di notevoli disagi e ritardi nella distribuzione delle cedole agli alunni e di conseguenza alla possibilità che potessero essere spese entro i termini previsti.

Ancora permane alto il numero di quanti devono ricevere dal proprio istituto scolastico la cedola utile per l’acquisizione dei testi scolastici e notevoli sono stati i disagi per le famiglie per poter acquisire, attraverso la rete dei CAF, la documentazione necessaria ad attestare le condizioni economiche del proprio nucleo familiare.

Molti alunni rischiano quindi di non poter avere accesso, per cause da loro indipendenti, ai contributi previsti, con grave lesione del diritto allo studio.

Si ritiene allora opportuno e necessario agire in funzione dello spirito della legge e prevedere, in via del tutto eccezionale:

  • la riapertura dei termini per la richiesta dei buoni libro attraverso il portale di Roma Capitale fino alla data ultima del 20 gennaio 2021
  • la dilazione dei tempi di spendibilità delle cedole/buoni libro fino alla data del 30 gennaio 2021
  • Il posticipare alla data del 10 febbraio 2021 il termine per le operazioni di rendicontazione sulla piattaforma MESIS e fatturazione elettronica da parte dei librai e cartolibrai di quanto pervenuto al 30 gennaio 2021

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: