Cultura food

Arriva GIUSTA, la nuova frontiera etica del food delivery

Arriva GIUSTA, la nuova frontiera sostenibile del food delivery

Con la prima consegna GIUSTA di cibo a domicilio inizia una nuova era del food delivery

In un momento storico in cui il comparto del digital food delivery è arrivato a rappresentare tra il 20 e il 25% dell’intero settore delle consegne a domicilio (fonte: Just Eat), arriva sul mercato GIUSTA, un nuovo modello di food delivery completamente sostenibile, etico e garantito.

delivery-etico-sostenibile-garantito-giusta

I punti di forza del progetto

Creata con la supervisione e l’apprezzamento di FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi da un team di aziende italiane, GIUSTA rivoluziona le logiche del food delivery con un posizionamento ben definito che mira a modificare lo status quo relativo a eticità delle commissioni, tutela del rider, copertura limitata delle consegne e qualità del cibo consegnato. 

Punti di forza della piattaforma sono:

  • un’app personalizzata, accessibile e user friendly per la fase di gestione dell’ordine
  • un sistema intelligente per l’ottimizzazione dei percorsi di consegna
  • corrieri regolarmente assunti con contratto logistico
  • l’utilizzo on demand di scooter elettrici
  • l’impiego delle più moderne tecnologie per garantire la perfetta conservazione dei cibi 
  • l’inviolabilità delle confezioni, grazie all’etichetta anti-manomissione
  • la tracciabilità in blockchain delle informazioni sull’ordine, fruibili dal consumatore inquadrando il Qr code riportato sulla confezione

Commissione al 15% per il ristoratore

La novità più interessante è senza dubbio la commissione richiesta al ristoratore, tra le più basse nella storia del food delivery: una commissione del 15%, variabile in misura inversamente proporzionale al valore dello scontrino, comprensiva di market place e consegna, e senza fee di ingresso.

GIUSTA consentirà un’equa ripartizione del valore lungo la filiera, rendendo tutte le informazioni visibili e consultabili dal consumatore, per la massima trasparenza.

La tecnologia è protagonista” commenta Virgilio Maretto, Ceo di pOsti e portavoce di GIUSTA.

Il settore della ristorazione si è già fortemente digitalizzato: in un momento difficile come quello che il Paese sta vivendo con l’emergenza Covid-19, le nuove prospettive e soluzioni digitali possono aiutare il comparto a migliorare modelli di business e performance“.

Il delivery non è ancora un servizio accessibile a tutti gli imprenditori della ristorazione, anche per le barriere dovute a commissioni troppo onerose” – afferma Luciano Sbraga, vicedirettore generale di Fipe.

In una situazione drammatica come quella che il comparto sta vivendo con la chiusura delle attività, GIUSTA rappresenta una nuova opportunità“.

La governance di GIUSTA

La governance di GIUSTA è composta da:

  • Cooltra
  • Hotbox
  • La Pecora Nera Editore
  • pOsti
  • SeeYouFood
  • STARBOX
  • TheFoodCons
  • TrustDelivery
  • il Prof. Andrea Vitaletti della Sapienza Università di Roma

Affianca il team di progetto la società di consulenza EY, come Business Transformation Advisor e sponsor.

Informazioni

Maggiori informazioni su GIUSTA potete trovarle giusta.delivery.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: