Cultura

Corviale Urban Lab, edizione online a sostegno del Mitreo

Corviale Urban Lab, edizione online a sostegno della Galleria Mitreo

La Galleria Il Mitreo rimarrà aperta fino al 31 luglio 2021, continuando con la sua presenza attiva nella difficile periferia di Corviale come fa ormai da più di 10 anni.

Il festival Corviale Urban Lab, che al Mitreo è stato ospitato fin dagli esordi, gli dedica una nuova edizione speciale, interamente online, per sottolinearne il cruciale ruolo artistico e culturale. 

Un’edizione organizzata da Liberi di Suonare in collaborazione con ARTmosfera, che coinvolge un cast di artisti emergenti e che racconta il territorio del Serpentone con una serie di iniziative culturali fruibili liberamente online.‍

galleria-mitreo-murales

Il festival in rete

Fino a gennaio 2021 verrà trasmesso online settimanalmente un palinsesto multiartistico composto da concerti, performance teatrali e di danza, mostre, pillole d’arte e reading letterari.

Per tutto dicembre e gennaio verranno pubblicate le performance di numerosi altri artisti emergenti come i musicisti Maria FaiolaAmò e Cigno, il circense Mr. IVan con le sue bolle di sapone e la pittrice Silvia Struglia con un suo live painting.

Un programma che verrà rivelato in tutti i suoi dettagli nelle prossime settimane e che verrà arricchito da altre iniziative collaterali.

Il Laboratorio di Città Corviale presenterà un tour digitale, con interviste esclusive, della sua toccante Mostra del Progetto delle Memorie, in cui si raccontano i luoghi e le vite degli abitanti del celebre piano libero del Serpentone, prima del loro definitivo sfratto. 

Proporrà, inoltre, un reading dedicato a 2 dei più grandi autori italiani di sempre: Gianni Rodari per il centenario della nascita e il sommo Dante Alighieri, a 700 anni dalla morte.

Inoltre gli artisti di Stamperia del Tevere e Comunità X realizzeranno delle pillole d’arte in diretta social per raccontare la loro attività artistica e spiegare le tecniche che usano per creare le opere.

L’artista Monica Melani presenterà un video racconto del laboratorio Preghiere al Ventoincentrato sulla particolare tecnica della pittura energetica. 

Carlo Infante porterà la versione digitale del suo Walkabout notturno lungo le strade di Corviale, un’esperienza psicotropa che ci metterà a conoscenza dei segreti del Serpentone. 

A sostegno del Mitreo

Lo sforzo di questa nuova edizione del Corviale Urban Lab è quello di continuare a portare arte e cultura nella profonda periferia romana, cercando al contempo di puntare i riflettori sulla delicata situazione della Galleria Il Mitreo, un polo di aggregazione sociale e culturale per gli abitanti del quartiere che non può essere abbandonato.

Informazioni

Maggiori informazioni su Corviale Urban Lab potete trovarle sul sito corvialeurbanlab.it.

Le dirette streaming invece saranno disponibili agli indirizzi:

  • facebook.com/CorvialeUrbanLAB
  • facebook.com/liberi.disuonare

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: