Cultura

MIA, il mondo del cine-audiovisivo per 5 giorni a Roma

MIA, il mercato del cine-audiovisivo arriva per 5 giorni a Roma

Sta per arrivare la sesta edizione di MIA, il Mercato Internazionale Audiovisivo che continua a portare avanti la propria attività a sostegno della ripartenza del settore. 
 
La sesta edizione del MIA si svolgerà dal 14 al 18 ottobre a Roma, anche online.

La manifestazione che rientra tra i primi eventi di mercato “misto” dell’era post-Covid si presenterà all’industria globale in una forma potenziata e rinnovata.

Per anticipare i modelli di business e le sfide del prossimo futuro, il programma 2020 prevede una serie di attività sempre più profilate ed efficienti, organizzate in modo integrato tra i 2 ambienti del MIA: nei consueti spazi di Palazzo Barberini, pronti per accogliere nuovamente l’industria in sicurezza, e sulla piattaforma MIA DIGITAL, fondamentale strumento a potenziamento dell’esperienza di mercato. 

mia-always-ahead-upgrade-your-business

Il format di MIA

Il format del MIA 2020 è concepito per rispondere non solo alle nuove esigenze sanitarie, ma soprattutto alle necessità dell’industria audiovisiva in rapido mutamento, che vede una progressiva digitalizzazione dei processi – ancor più amplificata dalle conseguenze del lockdown e dalla cancellazione di buona parte degli eventi di mercato nazionali e internazionali. 
 
Nato dalla consolidata joint venture e dall’impegno congiunto tra ANICA e APA, il MIA rappresenta quest’anno un appuntamento imperdibile a servizio dell’industria, grazie al rinnovato supporto da parte di tutte le istituzioni e le realtà coinvolte nel settore. 
 
Tra le collaborazioni che hanno segnato la storia del Mercato, si rinnova anche quella con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, che offre il proprio sostegno ad un’edizione 2020 totalmente rinnovata sia nel format, sia negli ambienti (digitale e fisici).

In questa direzione, innovativa e tecnologica, va anche il sostegno, rinnovato e confermato, della Regione Lazio, che, in linea con il passato, apre una finestra all’interno del MIA per le imprese della regione, favorendo l’accesso al mercato di giovani talenti. 

Il MIA continua a muoversi come organismo sistemico, il cui approccio collaborativo con altre realtà del territorio ha permesso alla manifestazione di consolidare il proprio format negli anni.

Dalla prima edizione il Mercato, infatti, è cresciuto di quasi il doppio in termini di presenze e numero di contenuti presentati (+84% dal 2015), dal 2017 gli operatori registrati sono aumentati del 35%, dal 2018 del 20%. 

Nell’edizione 2019 sono state 2.600 le presenze a Palazzo Barberini in 4 giorni di mercato, tra panel, screenings, pitching forums e content showcase, di cui il 44% internazionali.

Informazioni

Per tutte le informazioni e i dettagli su MIA 2020 potete collegarvi al sito miamarket.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: