Cultura Teatro

Re-Inventaria, la festa del teatro off in una nuova veste

Re-Inventaria, torna la festa del teatro off in una nuova veste

Giunto alla sua decima edizione, il Festival Inventaria – La festa del teatro off, organizzato dalla compagnia DoveComeQuando, si reinventa per ripartire in condizioni inedite per il teatro e l’Italia ed eccezionalmente si trova ad aprire la stagione del teatro off capitolino.

ragazza-petali-rossi-uomo-bianco-e-nero-braccia-aperte

Il nuovo festival

6 proposte in concorso, il debutto del nuovo spettacolo di DoveComeQuando e un ironico concerto-spettacolo in chiusura caratterizzano questa edizione compatta, ribattezzata Re-Inventaria, ma come sempre votata alla drammaturgia contemporanea e alla pluralità dei linguaggi:

  • teatro sperimentale
  • civile
  • drammatico
  • ironico
  • dell’assurdo
  • poetico
  • musicale
  • stand-up

Il tutto racchiuso in 9 serate di programmazione tanto fitta quanto variegata. 

Per il decimo anno consecutivo (Re-)Inventaria si conferma un festival totalmente indipendente, autofinanziato e sostenibile.

A ospitare il festival, nel rispetto delle misure sanitarie prescritte, sono Carrozzerie n.o.t e Teatro Trastevere.

Compagnie e artisti

Alla decima edizione di Inventaria parteciperanno:

  • DoveComeQuando
  • Collettivo Est
  • Associazione Malalingua
  • Giulia Cerruti/Crack24
  • Matteo Cirillo
  • Gruppo Batisfera
  • Villari/Profita
  • Ivan Talarico

“Un regalo da fare a sé stessi”

Oggi più che mai, partecipare, in sicurezza, a un evento dal vivo rappresenta un regalo che si sceglie di fare a sé stessi” spiega Pietro Dattola, direttore artistico di Inventaria.

La fruizione dal vivo si fa esperienza. La prossimità degli animi, comunità. La semplicità, spettacolo interiore“.

Questa è la piccola, irripetibile bellezza del teatro off“.

Informazioni

La decima edizione di Inventaria si terrà dal 9 al 18 ottobre presso:

  • Carrozzerie n.o.t – Via Panfilo Castaldi 28/a (Ostiense)
  • Teatro Trastevere – Via Jacopa de’ Settesoli 3 (Trastevere)

Spettacoli ore 21.00.

Biglietti: intero 12 euro, ridotto 10 euro (riservato ai partecipanti di una qualsiasi edizione di Premio di drammaturgia DCQ-Giuliano Gennaio, Festival Inventaria, Scene da una fotografia).

Info e prenotazioni:

  • DoveComeQuando: inventaria@dovecomequando.net – 320-08.29.337
  • Ufficio stampa: info@artinconnessione.com – 393-29.69.668
  • Teatro Trastevere: info@teatrotrastevere.it  – 06-58.14.004
  • Carrozzerie n.o.t.: carrozzerienot@gmail.com – 347-18.91.714

Anche per quest’anno, The Parallel Vision è al fianco di Inventaria come media partner ufficiale del festival e come sempre ne siamo felicissimi.

Non fatevi sfuggire questa nuova, particolarissima edizione di un evento ormai fortemente radicato nel tessuto culturale romano.

Pensato ispirandosi alla forza della varietà dell’offerta proposta, al termine invĕnĭo (dal latino, “inventare”) e in ultimo alla leggerezza dell’aria fresca, Inventaria è il festival del teatro off romano all’insegna dell’indipendenza.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: