Teatro

“Portraits on stage”, ecco gli ultimi appuntamenti a Tivoli

“Portraits on stage”, ecco gli ultimi appuntamenti in programma a Tivoli

Portraits on stage nasce dall’idea di mostrare l’arte nei luoghi dell’arte“. Le parole della direttrice artistica Gloria Sapio descrivono nel migliore dei modi questo festival, che iniziato lo scorso 12 settembre si avvia a concludersi presso il Santuario di Ercole Vincitore di Tivoli.

Nella sua prima edizione presso le Villae di Tivoli, è un appassionante viaggio nel mondo dell’arte figurativa, attraverso i differenti linguaggi dello spettacolo dal vivo della prosa, della musica e della danza“.

La suggestiva bellezza e l’unicità del luogo, il Santuario di Ercole Vincitore, saranno il prezioso elemento nel quale immergersi per seguire i tanti diversi frammenti di cui si compone questo viaggio fatto di danza, prosa e di musica. L’oggetto del racconto sarà di volta in volta, un quadro o un pittore, una suggestione visiva”.

Il progetto prende corpo dalla rete nazionale Portraits on stage, formata da artisti e operatori del settore che da alcuni anni lavorano – in collaborazione con istituzioni, musei, siti storici – alla creazione di opere che gettano un ponte tra arti visive e teatro.

attori-in-scena-vestito-rosso-nero

Il programma

Un programma che ha attraversato generi ed epoche con uno sguardo attento ai fasti del passato adatto ad un pubblico eterogeneo: “Il viaggio è percorribile da chiunque. Per questo abbiamo puntato su un orario diurno, pensando anche ai bambini e alle famiglie che vengono a fare una gita a Tivoli, alla scoperta delle sorprendenti bellezze che offre la nostra Regione” afferma Maurizio Repetto, direttore organizzativo del progetto.

Gli spettacoli parlano linguaggi diversi e contemporanei ma assolutamente accessibili. C’è l’incanto della parola, della musica, della danza, ma anche il divertimento. Speriamo che l’esperienza, oltre che essere un omaggio all’arte e a chi la crea, contribuisca a riannodare i fili della socialità dopo il difficile momento che abbiamo attraversato“. 

3 ottobre 2020
Stalker Teatro (Torino), progetto e regia Gabriele Boccacini, musiche di Riccardo Ruggeri, performer Adriana Rinaldi, Dario Prazzoli, Sara Ghirlanda, Gigi Piana, Stefano Bosco

ore 11.30 – STELI

ore 17 – INCONTRI, 14 PASSI NELLE SCRITTURE
Stalker è un gruppo conosciuto e apprezzato internazionalmente per la ricerca che da anni svolge sul rapporto tra arti visive e teatro e per la creazione di opere coinvolgenti che si sviluppano attraverso la partecipazione collettiva.

Steli (che fa parte del ciclo Reaction realizzato in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli) e Incontri sono performance interattive, dallo svolgimento lirico, fantasioso, imprevedibile.

Con la collaborazione degli spettatori si creano happening dalle drammaturgie originali che si sviluppano attraverso la realizzazione “in diretta” di giochi collettivi,
costruzioni sceniche, che restituiscono il senso di un rito comunitario, di una festa.

4 ottobre 2020
Compagnia Laboratori Permanenti (Sansepolcro)
di e con Caterina Casini

ore 11.30 – MESSICO E NUVOLE
Un racconto di un Messico passionale, generoso, sensuale e drammatico, surreale e inquieto, narrato attraverso i suoi artisti, pittrici e pittori, poeti, fotografe e cineasti.

I segni fondamentali del dipinto che Caterina Casini – autrice e interprete di questo “viaggio messicano” – sono la forza che questo paese esprime, la sua creatività che diventa grandissima arte senza perdere la sua radice fantastica e popolare, la libertà,
soprattutto delle artiste donne, nel vivere pienamente la propria umanità nell’ironia, nello splendore e nel dolore.

Teatri d’Imbarco (Firenze)
con Beatrice Visibelli e Marco Natalucci, al violoncello Dagmar Bathmann, testo e regia Nicola Zavagli

ore 16.30 – IL VOLO DI MICHELANGELO
Un racconto teatrale per voce e violoncello, quasi una fiaba popolare, a volte poetica, a volte ironica, per ripercorrere tutto d’un fiato il mistero concretissimo del genio indiscusso dell’arte universale.

La leggenda artistica e biografica di Michelangelo sarà messa al confronto con alcune verità storiche emerse dopo quattro secoli di indagini critiche che hanno frugato in ogni dettaglio della vita.

Il racconto sarà appassionato, popolare, divertito in una drammaturgia tra affabulazione e gioco scenico, in continuo rapporto con la musica dal vivo.

Informazioni

Portraits on stage – nel Cuore dell’Arte 
Santuario di Ercole Vincitore – Via degli Stabilimenti 5, Tivoli

Informazioni e prenotazioni:

Tel: 333-2014272 / 331-8254599 / 392-0433339 / 338-6602378 
Email: organizzazione@settimocielo.net

Biglietti:

Tariffa ingresso ordinario: 10 euro (biglietto di ingresso Santuario 5 euro + biglietto spettacolo 5 euro).

Il biglietto di ingresso al Santuario di Ercole Vincitore può essere acquistato esclusivamente online visitando il sito coopculture.it.

Riduzioni previste solo per ingresso al Santuario per residenti di Tivoli e Comuni limitrofi. Per maggiori info consultare villaadriana.beniculturali.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: