Evento food

Sagra dell’uva Marino 2020, date e programma della festa

Il comune di Marino ha ufficializzato i giorni della Sagra dell'uva, appuntamento immancabile nel calendario degli eventi laziali d'autunno, che nel 2020 taglia il prestigioso traguardo della 96esima edizione.

Sagra dell’uva Marino 2020, ecco le date e il programma della festa

La Sagra dell’uva di Marino è un appuntamento immancabile nel calendario degli eventi laziali d’autunno.

E la Festa del vino dei Castelli è stata confermata anche quest’anno, nonostante tutte le difficoltà organizzative dovute all’emergenza Covid-19.

Il comune di Marino infatti ha ufficializzato i giorni della Sagra dell’uva, che nel 2020 taglia il prestigioso traguardo della 96esima edizione e mette nel mirino il centenario del 2024.

uva-grapes-foglie-leaves-grappolo

Sagra dell’uva Marino: date

L’appuntamento numero 96 con la Sagra dell’uva di Marino sarà da giovedì 1 a lunedì 5 ottobre, nel rispetto delle misure per il contenimento del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

5 giorni di festa, quindi, durante i quali il piccolo comune dei Castelli Romani vi accoglierà come sempre con mercatini, stand enogastronomici, sfilate, musica e tanto altro.

Sagra dell’uva Marino: programma

Il programma ufficiale 2020 non è ancora stato divulgato, ma conta come ogni anno su alcuni punti fermi irrinunciabili, che rendono la Festa del vino unica e indimenticabile.

Ad aspettarvi ci saranno quindi mercatini e prodotti alimentari tipici del territorio, preceduti dalla celebrazione della messa solenne nella Basilica di San Barnaba.

Immancabile poi il rito dell’annullo postale delle cartoline commemorative presso la sede della Proloco di Marino.

Palazzo Colonna, sede del municipio della città, rimane inoltre aperto tutto il giorno con la possibilità di visitare mostre e ricostruzioni storiche.

Dopo la messa ci sarà la consueta processione per celebrare la ricorrenza della Madonna del Rosario. Il corteo si snoderà per le vie del centro storico di Marino trasportando la statua della Vergine.

Il pomeriggio inizierà nel segno del corteo storico che racconta il ritorno a Marino di Marcantonio Colonna dalla Battaglia di Lepanto del 1571, vinta dai cristiani contro i turchi dell’Impero Ottomano, per giungere infine al Palazzo omonimo dove il luogotenente troverà ad aspettarlo la sua adorata moglie Felicia Orsini.

Poi, finalmente, il momento più atteso da tutti e cuore dell’intera Sagra: il “miracolo” del vino che sgorga dalle fontane al posto dell’acqua.

Nel centro di Marino saranno distribuiti litri di vino a tutti i partecipanti e grappoli d’uva per festeggiare con grande allegria e goliardia la Sagra dell’uva più antica d’Italia.

La Festa del vino di Marino 2020 andrà avanti fino a sera e si concluderà con la sfilata dei carri allegorici, accompagnata dalla musica di gruppi folk come Volomese bene, Ferentum e il Filarmonico Ugolini che porteranno gioia e allegria per le vie della città.

sagra-uva-marino-ottobre-2020

Sagra dell’uva Marino: le “fontane che danno vino”

La Sagra dell’uva di Marino non potrebbe essere la stessa senza quello che ormai è diventato il suo storico inno, ovvero “Na gita a li castelli“, canzone scritta da Franco Silvestri nel 1926 e reinterpretata da tantissimi artisti nel corso degli anni.

Na gita a li castelli“, conosciuta anche come “Nannì“, è stata infatti eseguita da attori e musicisti del calibro di Gabriella Ferri, Lando Fiorini, Claudio Villa, Nilla Pizzi, Anna Magnani, Ettore Petrolini, Alvaro Amici e Luciano Tajoli.

Celeberrimi sono appunto i versi “adottati” proprio dalla Festa del vino dei Castelli:

“Lo vedi ecco Marino
la Sagra c’è dell’Uva
fontane che danno vino
quant’abbondanza c’è!”

(Franco Silvestri)

Sagra dell’uva Marino: biglietto

Il Comune di Marino ha dunque dato l’ok alla Festa del vino di Marino 2020 e dettato le linee di indirizzo per lo svolgimento della manifestazione:

  • Durata prevista: 5 giorni da giovedì 1 a lunedì 5 ottobre 2020
  • Ingresso con bigliettazione esclusivamente online per i non residenti a Marino per sabato 3 e domenica 4 ottobre
  • Sia il costo dei biglietti che la biglietteria ufficiale devono ancora essere comunicati dal Comune di Marino
  • Divieto di consumo di alcolici per sabato e domenica in qualsiasi area pubblica o privata ad uso pubblico. Il consumo sarà consentito solo all’interno dei locali
  • Tutte le novità e gli aggiornamenti sono disponibili sui canali social della Sagra dell’uva di Marino

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)
(Foto: © The Parallel Vision)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: