Cultura

Il Parco da Vinci inaugura il suo Village di 23.000 mq

Il Parco da Vinci inaugura il suo Village e assume oltre 300 persone

Il Parco Da Vinci raddoppia diventando così, con i suoi 90.000 mq, il Parco Commerciale più grande d’Italia nonché tra i più grandi d’Europa.

È stato infatti inaugurato il Da Vinci Village, interamente all’aperto, dedicato al relax per famiglie, allo shopping e non solo.

mappa-piantina-negozi

Oltre 300 le nuove assunzioni

Con la nuova apertura, in un momento così delicato per il nostro Paese legato al post lockdown, il Da Vinci ha contribuito di fatto all’assunzione di oltre 300 nuovi lavoratori (che si aggiungono ai 850 già presenti) tra commessi, magazzinieri, manager e non solo.

L’offerta lavorativa si è estesa anche alle figure che gravitano attorno al settore della vigilanza, delle pulizie e dei servizi.

Posti di lavoro che si sommano a quelli già nati con il cantiere necessario per la costruzione della nuova area e che fanno intuire la portata dell’indotto che verrà creato dalla nuova struttura una volta aperta.

Uno sforzo, in una fase economica così delicata, di non poca importanza realizzato grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale di Fiumicino, una sinergia che si dimostra una conferma dei rapporti da sempre esistenti e intercorsi negli anni tra le 2 realtà.

Il Da Vinci Village

24 i nuovi negozi, con insegne prestigiose a livello nazionale e internazionale, più di 23.000 mq la superficie commerciale della nuova area, ampi spazi per trascorrere in tranquillità e sicurezza il proprio tempo libero.

Con l’inaugurazione del Da Vinci Village, infatti, il Da Vinci consolida la sua vocazione: essere non solo un Parco Commerciale ma un posto di ritrovo dove potersi dedicare, oltre che agli acquisti, alla socialità.

Con molte iniziative organizzate con il coinvolgimento del territorio, degli enti locali, delle associazioni no profit (solo per fare alcuni esempi). E fare lunghe passeggiate all’aperto in un’atmosfera famigliare.

Un Parco interamente green

Il Da Vinci Village ha fatto, inoltre, un’importante scelta di attenzione nei confronti dell’ambiente: è, infatti, interamente green.

Al suo interno sono presenti anche le colonnine ricaricabili per le auto elettriche per chi fa della sostenibilità ambientale il suo must anche nella mobilità.

Il Parco Da Vinci ha scelto di ripartire con una marcia in più per fare di quella che è stata una crisi senza precedenti un’occasione per offrire ancora più servizi di cui poter usufruire in tranquillità, confermandosi un punto di riferimento del territorio.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: