ambiente

Riapre Parco Nemorense dopo i lavori di riqualificazione

Riapre Parco Nemorense dopo i lavori di riqualificazione e restyling

È stato riaperto al termine dei lavori di riqualificazione il Parco Nemorense, area verde di circa 4 ettari situata nel quartiere Trieste (II Municipio).

Per il restyling l’Amministrazione capitolina ha investito circa 470mila euro. Per eliminare le situazioni di degrado sono stati effettuati numerosi interventi, tra cui:

  • rifacimento di oltre 4.000 mq della pavimentazione dei viali
  • revisione dell’impianto di smaltimento delle acque
  • pulizia delle caditoie
  • potatura di tutti gli alberi
  • bonifica vegetazionale
  • ripulitura del laghetto
  • restauro della scalinata verso largo Volsinio
  • piantumazione di nuove essenze arboree
  • abbattimento delle tettoie abusive nella zona ex Centro Bocciofilo
  • ripristino delle panchine e installazione di sei nuovi cestini

Inoltre, sono stati realizzati interventi di ingegneria naturalistica per contenere l’erosione delle parti scoscese prospicienti Via Panaro e Via Martignano, mentre l’Ufficio Decoro Urbano si è occupato della cancellazione delle scritte vandaliche.

“Felici di restituire ai cittadini uno spazio più bello e decoroso”

I lavori appena conclusi hanno permesso di riqualificare un’area verde molto frequentata da cittadini e residenti del quartiere migliorandone la fruibilità” ha detto la sindaca Virginia Raggi.

Un restyling ampio, effettuato nel rispetto delle caratteristiche naturalistiche e dell’alto valore storico di questo luogo. Siamo felici di poter restituire ai cittadini questo spazio, ora molto più bello, vivibile e decoroso“.

Una volta terminati i lavori e chiuso il cantiere, a fine giugno, è potuto intervenire anche l’Ufficio Aree Ludiche del Dipartimento Tutela Ambientale per riqualificare l’area giochi presente all’interno del parco.

I lavori, durati 2 settimane, hanno portato alla sostituzione della pavimentazione antitrauma, del ponte mobile, dello scivolo e delle 4 pedane in legno. Inoltre, sono state installati 8 nuovi seggiolini per le altalene e posizionata una nuova cartellonistica.

L’intervento, avviato a novembre, è terminato nei tempi contrattuali previsti (i lavori sono stati sospesi da marzo a maggio durante il lockdown). 

“Restyling a 360 gradi”

Un restyling a 360 gradi, atteso da anni, che mira a restituire decoro e vivibilità. Roma è una città ricchissima di verde, dalle ampie aree agricole alle ville storiche, ma un tassello importante è rappresentato da questi magnifici parchi di quartiere, molto amati dai cittadini” dichiara l’assessore alle Politiche del Verde Laura Fiorini.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...