Cultura

Techno@Home, le attività per bambini di Technotown

Arrivano le attività online di Technotown per bambini e ragazzi

Anche questa settimana bambini e famiglie potranno giocare e divertirsi da casa con le sfide creative, ludiche e scientifiche a distanza di Techno@Home, l’iniziativa digital proposta da Technotown, lo spazio per bambini e ragazzi dedicato alla creatività e alla scienza dell’Assessorato alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura

Attraverso una fruizione nuova, innovativa e interattiva delle sue attività, sfruttando il sito web e i social, Technotown vuole offrire a tutti coloro che in questo momento particolare devono rimanere in casa momenti quotidiani di svago e divertimento creativo, occasioni di collaborazione e condivisione in famiglia o a distanza.

Per partecipare basta collegarsi al sito technotown.it e scegliere una delle sfide in calendario. Per quelle in partenza viene mostrato un apposito countdown, così che tutti possano collegarsi alla stessa ora e iniziare la sfida. 

Si gioca con gli oggetti che si hanno a portata di mano utilizzando la fantasia, la logica e la creatività. Scaduto il tempo a disposizione, ogni squadra potrà mandare la foto della propria creazione all’indirizzo e-mail lab@technotown.it e ottenere così un primo punteggio per entrare nella Hall of Fame, la pagina del sito dedicata ai vincitori.

technotown-giochi-lego-bambini

Il punteggio iniziale potrà poi essere incrementato con altri extrapunti in base ai like che le foto delle proprie creazioni riceveranno sui canali social Facebook, Instagram e Twitter di Technotown.

Oltre alla programmazione delle sfide creative, lo staff di Technotown posta quotidianamente sul sito web e sui canali social anche una serie di curiosità storico-scientifiche, approfondimenti, insieme a brevi tutorial e livestreaming per realizzare degli oggetti.

Diverse le rubriche attive come I racconti dello zio Gab – Innovatori&Inventori che racconta la storia di uomini e donne che hanno reso importante il nostro Paese nel mondo con la loro genialità.

Oppure Impronte sonore a cura di Gianluca il musicista, dedicata al mondo dei suoni

E ancora Creazioni Lego a cura di Michela la Lego trainer che suggerisce oggetti da costruire con i mattoncini e Spazio@Igreen di Francesca la biologa con diversi consigli “naturali”.

Techno@Home: le attività proposte

Queste le attività proposte fino al 5 aprile:

  • INVENZIONI, TECNOLOGIE, OPERE D’ARTE – Una versione riveduta e corretta del classico gioco “Nomi, cose e città”. A partire da una lettera iniziale, i concorrenti si sfideranno a scrivere le parole delle categorie non su un foglio ma componendo le lettere con quello che troveranno in casa.
  • PAESAGGI SONORI – Ascoltando una traccia audio i partecipanti si sfideranno a riconoscere il maggior numero possibile di suoni presenti della nostra vita di tutti i giorni.
  • ASCIUGAMANI D’AUTORE – Attraverso il solo utilizzo di asciugamani, i concorrenti dovranno ricostruire le locandine di alcuni tra i film più importanti della storia del cinema internazionale.
  • LEGOCREATIONS – I concorrenti si sfideranno a ricostruire con i classici mattoncini Lego alcuni oggetti che hanno fatto la storia della tecnologia e che oggi non esistono più.
  • LENZUOLOSTYLE – Attraverso l’utilizzo di un lenzuolo i partecipanti dovranno ricreare capi di abbigliamento che hanno fatto la storia della moda internazionale.Attraverso questo anche le nuove generazioni potranno scoprire come ci si vestiva e cosa si amava indossare in passato.
  • ART@HOME – Gli sfidanti riprodurranno con qualsiasi materiale e senza limite alla creatività, alcune opere conservate nei Musei Civici. 

Le ultime novità

  • FUMETTI VIVENTI – Date alcune immagini di partenza ognuno creerà il suo fumetto dando vita ad oggetti di casa e dandogli voce con dei fumetti autocostruiti inventando una storia.
  • UFFICIO BREVETTI – I partecipanti si sfideranno a costruire un nuovo strumento utilizzabile per risolvere un problema domestico dati 4 oggetti che verranno mostrati.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: