ambiente

Torna “Alberi in periferia”, la raccolta fondi tra musica e spettacoli

Torna l’appuntamento culturale e musicale con “Alberi in periferia”. Si tratta di un gruppo di volontari che, tramite serate teatrali, raccoglie fondi che servono per piantare alberi nel territorio del V Municipio.

In collaborazione con l’Assessore alle Politiche Ambientali del V Municipio Dario Pulcini sono state già organizzate varie serate nel corso della stagione che hanno portato alla raccolta di fondi mirata a organizzare alcune piantumazioni. A novembre nuovi alberi sono stati posizionati a Parco Somaini, mentre a inizio febbraio al Giardino Don Cadmo Biavati a Centocelle.

Le aree verdi arricchite da questi nuovi alberi sono state scelte in coordinamento con l’Assessore e gli Uffici in base alla tipologia di essenza arborea da piantare e rispondendo, soprattutto, alle esigenze del quartiere. L’obiettivo è stato quello di dotare ogni zona del V Municipio di nuovi  alberi, coinvolgendo la cittadinanza nella cura in uno spirito di cooperazione sociale ed ecologica.
apple-tree-6035Sabato 22 febbraio è in programma un nuovo evento per finanziare la raccolta fondi. Si tratta del quarto appuntamento teatrale organizzato da ottobre (quando è partito concretamente il progetto) ad oggi.

A partire dalle 19.30 “Alberi in periferia” vi aspetta presso l’associazione culturale Club 55 Pigneto (Via Perugia 12). Si susseguiranno, dalle 20.30, ben 4 spettacoli di musica, teatro e reading poetico. Saranno in scena Artekreativa (Comicità, Storie, Musica), Curandero (Cantautore), Giovan Bartolo Botta (Reading poetico) e CantaCronache (Band Folk d’autore). L’ingresso (con tessera di 2 euro) sarà a sottoscrizione (5 euro, minima consigliata) e con l’intero incasso verranno finanziati alberi che verranno piantati prossimamente.

Dario Pulcini ha invitato la cittadinanza a partecipare all’evento, evidenziando l’importanza degli alberi in una città come Roma, vittima del traffico e dello smog: ”Gli alberi servono per ridurre l’inquinamento atmosferico oltre che per un mero fine estetico e decorativo. Continuerò a promuovere queste iniziative che coinvolgono la cittadinanza e creano le basi di una comunità ecosolidale“.

The Parallel Vision  ­_ Redazione)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: