Musica

“Un poeta in canottiera”, incontro con Truppi all’Officina Pasolini

Mercoledì 26 febbraio alle 21 Giovanni Truppi, uno degli esponenti più importanti della scena musicale indipendente italiana, si racconta in una serata dal titolo “Un poeta in canottiera“, condotta dal giornalista Felice Liperi insieme a Tosca presso il Teatro Eduardo De Filippo dell’Officina Pasolini.

Con l’intermezzo di alcuni brani, eseguiti in versione unplugged, il cantautore napoletano ripercorre le tappe principali della sua carriera, presentando i suoi ultimi progetti: “5“, l’Ep figlio dell’ultimo album “Poesia e civiltà“, e “Cinque“, libro a fumetti che ne accompagna l’uscita dal 30 gennaio.
Foto TRUPPIPolistrumentista e cantante, Giovanni Truppi ha raccolto negli anni molti apprezzamenti di stima e ammirazione per la sua attitudine alla scrittura e alla composizione. Lo spessore e gli argomenti di alcuni suoi testi da una parte rievocano i grandi del cantautorato italiano degli anni ‘70, ma al contempo percorrono strade del tutto inedite.

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti. È possibile riservare i posti scrivendo in privato alla pagina Facebook di Officina Pasolini lasciando nome, cognome e numero di posti desiderati. Allo spazio si accede attraverso l’accesso di Viale Antonino di San Giuliano, angolo Via Mario Toscano (zona Ponte Milvio).

Potete inoltre riservare i posti inviando un’email a info@officinapasolini.it o telefonando al numero 06-49708835 in orari di ufficio (10-13/14-18).

The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...