Arte

“Riprendiamoci le domande”, mostra e spettacolo da Micro

Giovedì 16 gennaio alle ore 18.30 presso gli spazi di MICRO, con il monologo “Riprendiamoci le domande” torna l’appuntamento con la rassegna “Teatro in Galleria” ideata e curata da Paola Valori, dedicata alle arti performative. Un doppio evento artistico che apre la stagione 2020 con uno spettacolo e una mostra, entrambi frutto del percorso creativo di Alessandro Pizzo, classe 1972, personalità eclettica che si esprime parallelamente come pittore, fotografo e attore.

Protagonista assoluto della serata, in duplice veste di artista e performer, Pizzo si racconta al pubblico con “Riprendiamoci le domande”, un testo coinvolgente, un viaggio nel tempo attraverso le storie di grandi artisti, eroi e gente comune. Diverse sono le storie che si tessono in questo mosaico di personalità, con aneddoti e memorie di personaggi che hanno lasciato un segno nella storia.
80579756_10156862281776367_7394768201386557440_nUn
lavoro di ricerca intrapreso da diversi anni, quello della scrittura, complementare alla pittura e alla fotografia: 3 percorsi paralleli e indipendenti che pur senza toccarsi finiscono per convivere in una sorta di “contaminazione di linguaggi”, in uno stesso appuntamento.

Il 16 gennaio sarà possibile infatti ripercorrere con l’autore la sua straripante energia che si muove su più fronti, in una successione di approfondimenti che ci condurranno dalla sua performance teatrale fino a una sezione più introspettiva dedicata alla mostra –  con l’ultimo ciclo di opere dal titolo “Attimi” –  restituendoci così una riflessione a 360 gradi sull’autore.

Durante il vernissage ci sarà una degustazione enogastronomica a cura di Vitus Vignaioli Tuscolani e Maura Pierangelini Chef.


INFO MOSTRA

– Titolo:
Attimi

– A cura di:
Paola Valori

– Dove:
MICRO Arti Visive
Viale Mazzini 1

– Durata:
16-31 gennaio

– Vernissage:
Giovedì 16 gennaio dalle 18.30

– Biglietti:
Ingresso libero (consigliata la prenotazione a: info@microartivisive.it)

– Info:
347-0900625

(© The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...