Musica

Lorenzo Santangelo in finale a Musica Contro le Mafie 2019

Si intitola “Respiro” la canzone con cui il romano Lorenzo Santangelo è riuscito ad entrare nella finalissima di Musica Contro le Mafie 2019, che si svolgerà quest’anno a Cosenza il 6 e 7 dicembre.

Lorenzo gareggerà tra pochi giorni sul palco del Teatro Morelli assieme agli altri 9 artisti selezionati da una giuria di esperti, una giuria social ed una di studenti di varie scuole italiane. Le votazioni sono andate avanti per 21 giorni, dopo un lungo percorso durante il quale sono state ascoltate e valutate 512 canzoni e 350 artisti ammessi al voto.
banner-finalistiQuesti i nomi dei 10 finalisti di Musica Contro le Mafie 2019, con i relativi brani in gara:

Antonio Carluccio – “Creature” (Napoli)
Chris Obehi – “Non Siamo Pesci” (Palermo/Nigeria)
Chiara Patronella – “Petalo a mari” (Grottaglie – TA)
Micaela Tempesta – “4M3N” (Napoli)
Giovane Werther – “Non ho paura” (Reggio Calabria)
Cadmio – “Puro” (Troia – FG)
Lorenzo Santangelo – “Respiro” (Roma)
Sikania – “Siciliano Medio” (Agrigento)
Cance – “Conosci?” (Lavagna – GE)
Romito – “Cosa ‘e niente” (Napoli)

Durante le finali i giudici on stage saranno Roy Paci, Picciotto e Serena Brancale che insieme al pubblico, una giuria demoscopica ed una di votanti attraverso una diretta social, decreteranno i vincitori del concorso che ha come obiettivo la valorizzazione della musica socialmente impegnata.

Tantissimi i premi in palio: showcase in alcuni dei più importanti festival Italiani, esibizione sul palco dell’Uno Maggio Libero e Pensante di Taranto 2020, partecipazioni in più tappe di “Casa Sanremo Tour 2020” e showcase presso Casa Sanremo, borsa di studio/produzione destinata allo sviluppo della propria attività artistica e tanto altro.

Ricco anche il programma degli ultimi due giorni di Mvsm con gli showcase di Giorgio Poi, Margherita Vicario, Maria Antonietta, Mirkoeilcane e La Rappresentante di Lista. Premi speciali verranno poi assegnati a Willie Peyote, Motta e The Zen Circus che si esibiranno dal vivo al Teatro Morelli di Cosenza. Ospite speciale: Don Luigi Ciotti, presidente onorario di Musica Contro le Mafie.

Tutte le info potete trovarle su musicacontrolemafie.it.

The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: