Arte

“Oblio e riscoperte”, prorogata la mostra di Luca Signorelli

È stata prorogata fino a domenica 12 gennaio 2020 la mostra “Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte“, l’esposizione allestita presso le Sale Espositive di Palazzo Caffarelli ai Musei CapitoliniCon una selezione di lavori di grande prestigio provenienti da collezioni italiane e straniere, i Musei Capitolini rendono omaggio a Luca Signorelli, uno dei più grandi protagonisti del Rinascimento italiano.

Con circa 60 opere, molte delle quali per la prima volta esposte a Roma, Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte mette in risalto il contesto storico-artistico in cui avvenne il primo soggiorno romano dell’artista e offre nuove letture sul legame diretto e indiretto che si instaurò fra Signorelli e la Città Eterna.
OK_1050x545_FDM_eventosignSeppure considerato ai suoi tempi “in Italia tanto famoso e l’opere sue in tanto pregio”, Luca Signorelli cadrà nell’oblio e solo nel tardo ‘700 e soprattutto nel XIX secolo, con l’affacciarsi delle correnti puriste e preraffaellite, gli artisti e la critica lo riscopriranno come uno dei precursori della più alta stagione del Rinascimento. Immagini tratte dagli affreschi della Cappella Nova nel Duomo di Orvieto, detta anche di San Brizio, saranno inserite nella prima monumentale storia dell’arte illustrata da Seroux d’Agincourt e copie dei capolavori di Signorelli saranno più volte incise e riprodotte.

Nel 1816 Roma riconoscerà a Signorelli un posto d’onore, collocando il suo busto ritratto nel Pantheon; alla metà dell’800 Signorelli sarà eletto fra coloro che resero grande la patria, con il ritratto eseguito da Pietro Tenerani, finalmente con la sua vera effigie.

La mostra è cura di Federica Maria Papi e Claudio Parisi Presicce ed è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.


INFO MOSTRA

– Titolo:
Luca Signorelli e Roma. Oblio e riscoperte

– Dove:
Musei Capitolini, Sale Espositive di Palazzo Caffarelli – Piazza del Campidoglio, 1

– Durata:
Fino al 12 gennaio 2020

– Orario visita:
Tutti i giorni 9.30 – 19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima); 24 e 31 dicembre 9.30-14. Chiusura: 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

– Biglietti:
Biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini per i non residenti a Roma: € 16,00 biglietto integrato intero;  € 14,00 biglietto integrato ridotto;

Biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini per i residenti a Roma: € 14,00 biglietto integrato intero; € 12,00 biglietto integrato ridotto;

Gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente

– Info: 
060608 (tutti i giorni ore 9.00 – 19.00)

(© The Parallel Vision 
 ­_ Redazione)

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...