Letteratura

I confini dell’Europa al centro di Più Libri Più Liberi 2019

Per Più Libri Più Liberi scocca l’ora del 18esimo compleanno. La Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria torna infatti negli spazi della Nuvola dell’Eur da mercoledì 4 a domenica 8 dicembre e il tema scelto per questo importante evento è l’Europa, un argomento da affrontare non attraverso speculazioni teoriche ma tramite discussioni aperte, dove confrontarsi su questioni fondamentali come l’identità, il dialogo, i valori.

Più Libri Più Liberi 2019 si interroga quindi su cosa sia l’Europa oggi e soprattutto su quale sarà quella di domani. Per il nuovo appuntamento con la Fiera è stata coinvolta l’Illustratrice e designer Emanuela Ligabue, autrice della nuova immagina di PLPL.
PLPL19 campagna orizzontale-1Emi Ligabue è nata a Mantova nel 1957. Ha iniziato la sua carriera nei primi anni ’80 collaborando con Studio Alchimia alla progettazione di Casa Alessi, per poi dedicarsi autonomamente all’arte visiva. Tra le moltissime mostre, nel 1988 i Musei Civici di Reggio Emilia le hanno dedicato la prima personale; nel 1990 ha partecipato alla ricognizione “Ipotesi Arte Giovane”, organizzata dalla rivista Flash Art alla Fabbrica del Vapore a Milano. Nel 2002 ha esposto, invece, a Villa delle Rose a Bologna nella mostra “Spazio aperto al disegno”. Nel 2016 Silvana Annicchiarico l’ha scelta per la XXI Triennale di Milano nella rassegna sul design italiano al femminile: “W. Women in Italian Design”. Ha pubblicato “Let’s Cook Italian” (Quarto, 2016) e “La settimana bianca” (Lazy Dog Press, 2018). Vive e lavora a Milano.

Nel manifesto della Fiera è stato scelto di dare risalto all’eterea struttura progettata dallo Studio Fuksas cercando di raccontare, al tempo stesso, il piacere della lettura. Da questo presupposto è nata l’idea di isolare il cuore dell’edificio – la Nuvola, appunto – saturando lo spazio circostante con un blu denso e avvolgente, che ricorda le distese marine o la profondità del cielo. In questa grande campitura si staglia, in giallo, una figura umana stilizzata che si tuffa nel blu con un libro, a simboleggiare l’immersione totale nella lettura.

Più Libri Più Liberi è sostenuta dal Centro per il libro e la lettura, dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dalla Regione Lazio, da Roma Capitale, dalla Camera di Commercio di Roma e da ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con il contributo di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e di BNL Gruppo BNP Paribas. È realizzata in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Roma, ATAC Azienda per i trasporti capitolina, EUR spa, Roma Convention Group e si avvale della Main Media Partnership di RAI.

The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...