food

Taste of Roma 2019, all’Auditorium 4 giorni di festa e alta cucina

Torna il consueto appuntamento con Taste of Roma, l’evento di fine estate dell’Auditorium Parco della Musica che mette assieme alcuni dei migliori ristoranti della Capitale e offre al pubblico speciali menu realizzati da chef d’eccellenza, oltre a degustazioni, show cooking, attività per i più piccoli, bbq experience, la novità del Laboratorio del Benessere e molto altro.

Taste of Roma 2019 si terrà da giovedì 19 a domenica 22 settembre presso i Giardini Pensili dell’Auditorium (Viale Pietro de Coubertin 30) e ospiterà 14 temporary restaurant presso i quali verranno serviti 56 piatti gourmet (dai 6 ai 10 euro). Di seguito l’elenco completo con i rispettivi chef:

– Acquolina (chef Daniele Lippi)
– All’Oro (chef Riccardo Di Giacinto)
– Enoteca La Torre (chef Domenico Stile)
– Glass Hostaria (chef Cristina Bowerman)
– Idylio (chef Francesco Apreda)
– Il Convivio Troiani (chef Angelo Troiani)
– Il San Giorgio (chef Andrea Viola)
– La Pergola – Hotel Rome Cavalieri (chef Heinz Beck)
– Per Me (chef Giulio Terrinoni)
– La Terrazza Hotel Eden (chef Fabio Ciervo)
– Mirabelle Hotel Splendide Royal (chef Stefano Marzetti)
– Osteria Fernanda (chef Davide Del Duca)
– Pipero (chef Ciro Scamardella)
– Sushisen (chef Yamamoto Eiji)

67399642_3465804840111803_201058830853865472_nAl Taste di quest’anno troverete inoltre la Scuola di Cucina, la nuovissima
BBQ Academy, il Tanqueray Bar e il ristorante esclusivo The Residence by Zacapa. Nella Diners Vip Lounge sarete accolti da un clima tranquillo e riservato dove gustare i piatti gourmet sorseggiando ottimi vini e cocktail selezionati, mentre il ricchissimo programma di attività per i bambini prevede, tra le altre cose, mini-laboratori di cucina, eco-pittura con spezie e verdure, preparazione di cup cakes e percorsi sensoriali per riconoscere gli ortaggi dalla forma, dall’odore e dal rumore.

Come vi accennavo prima, la novità 2019 del Taste of Roma è il Laboratorio del Benessere realizzato in collaborazione con l’Associazione Yogineur. Sabato 21 settembre alle 10, per 2 ore, potrete partecipare a una classe di vinyasa flow yoga e al corso “La dieta mediterranea: il benessere vien mangiando. Approcci funzionali e scelte consapevoli per mangiare in equilibrio” a cura di Alessia Mirra, PhD Neurobiologa, ricercatrice e nutrizionista. Il laboratorio (costo: 30 euro a persona) ha posti limitati.

L’ingresso al Taste of Roma è di 16 euro. QUI trovate tutte le tipologie di biglietto disponibili. L’evento funziona con il meccanismo dei sesterzi (1 sesterzio = 1 euro). All’ingresso è possibile acquistare la “Card Sesterzi”, una tessera elettronica con cui poter pagare tutti i piatti, le bevande e i prodotti presenti al festival. I Sesterzi sono l’unica valuta accettata, dunque non ci sarà mai bisogno di pagare in euro. Taste of Roma sarà aperto nei seguenti orari:

– Giovedì 19 settembre, ore 19-24
– Venerdì 20 settembre, ore 19- 24 (12-15.30 su invito)
– Sabato 21 settembre, ore 12-17 e 19-24
– Domenica 22 settembre, ore 12-17 e 19-24

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...