Arte

“The Club”, Maggi in mostra da Nomas fino a settembre

Emiliano Maggi vi aspetta nella sua “The Club“, la mostra personale allestita presso Nomas Foundation in cui l’artista si concentra su una personale strategia linguistica nella quale il corpo agisce come dispositivo per esplorare le potenzialità socioculturali della fluidità di genere.

The Club“, esposizione a cura di Raffaella Frascarelli, andrà avanti fino a venerdì 20 settembre in Viale Somalia 33. Eludendo i confini imposti dalla visione binaria, in “The Club” il corpo si trasforma in un territorio per sperimentare non una, ma infinite tecnologie del sé che si manifestano nella mutevolezza di vestizioni e mascheramenti.

96a3cf06-06b9-456f-b4b9-fa42fabeaf2f-1L’esposizione è parte del programma di Grand Tour Contemporaneo, serie di mostre ed eventi dedicati all’arte contemporanea italiana e promossi dal Comitato Fondazioni Arte Contemporanea. Concepito in occasione della 58esima edizione della Biennale d’Arte di Venezia, Grand Tour Contemporaneo si rivolge a un pubblico internazionale e si sviluppa attraverso una proposta di mostre personali e collettive di artisti italiani emergenti e affermati, mappatura dell’attuale scena artistica italiana in grado di far emergere l’orizzonte estetico denso di linguaggi dei giovani artisti italiani e dell’arte contemporanea italiana più in generale.

The Club” ha inoltre in programma una performance di cucito collettivo con tessuti Gucci (sponsor della mostra) per mercoledì 5 giugno. Nomas Foundation è aperta dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 19. L’ingresso è libero.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...