Musica

Ezio Guaitamacchi riporta Woodstock in Auditorium

In occasione del 50esimo anniversario del Festival di Woodstock, Ezio Guaitamacchi torna a Roma con uno spettacolo dedicato alla leggendaria 3 giorni di pace, amore e musica. L’evento si terrà venerdì 3 maggio alle ore 21 presso il Teatro Studio Gianni Borgna all’interno dell’Auditorium Parco della Musica. Sul palco ci sarà anche la cantautrice Andrea Mirò.

Nell’agosto del 1969, in una fattoria a nord di New York, mezzo milione di giovani diedero vita ad una giornata diventata poi famosa semplicemente come Woodstock, la madre di tutti i festival. Su un palco di legno, in mezzo al verde delle Catskill Mountain, si esibirono star affermate come Jimi Hendrix, Joan Baez, The Who, Janis Joplin, Sly Stone ma anche nomi nuovi del rock anglo/americano destinati a diventare autentiche leggende della musica del ‘900 come Joe Cocker, Carlos Santana, Crosby, Stills & Nash, Arlo Guthrie.

DSC_0154.JPGMa com’è iniziato tutto? Perché proprio a Woodstock? Cosa c’entravano Martin Scorsese e Abbie Hoffman? Chi era Elliot Tiber e perché qualcuno ha detto che ha salvato il festival? Dov’era Bob Dylan? E davvero Jimi Hendrix ha suonato di fronte a poche migliaia di spettatori? A questi e a tanti altri quesiti proverà a rispondere Ezio Guaitamacchi, critico musicale, autore e conduttore radio/televisivo, musicista, docente, performer e storyteller. Con un racconto avvincente, pieno di dettagli accurati, curiosi aneddoti e stravaganti coincidenze, Ezio farà rivivere il più famoso festival rock della storia trasportando lo spettatore indietro nel tempo e ricostruendo minuziosamente tutti i fatti che hanno reso leggendario il nome di Woodstock. Guaitamacchi ha arrangiato in chiave minimalista (voce e chitarra acustica) una manciata di brani epocali (da Woodstocka Freedom) che accompagneranno la storia e che verranno interpretati dalla vocalist Brunella Boschetti (che con Ezio collabora da diversi anni) assieme ad Andrea Mirò.

Su un grande schermo, alle spalle degli artisti, verranno proiettati filmati e immagini storiche che renderanno lo spettacolo ancor più affascinante ed evocativo. Ingresso: 20 euro + diritti di prevendita.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...