Cultura

Torna Neema, il meglio della nuova Africa tra musica e colori

Il primo festival afro-culture italiano si prepara a tornare nella Capitale con un carico di suoni, spettacoli, arte, moda, cucina, editoria e tanto altro. Neema Fest 2019 metterà in scena le tante anime dell’Africa contemporanea attraverso un appuntamento che negli ultimi 2 anni ha portato migliaia di appassionati da ogni parte d’Italia.

La terza edizione di Neema Fest si terrà venerdì 17 maggio presso Spazio 900 (Piazza Guglielmo Marconi 26b, zona Eur) con inizio alle 21. In programma ci saranno le esibizioni di Davido (artista di punta del panorama afro-beats a livello internazionale, per la prima volta in Italia), Afrotronix (vincitore del “2018 best african dj award”), Deejay Telio (artista afro-beats di riferimento del panorama lusofono), Ordinateur (il miglior ballerino afro del continente africano) e Gaz Mawete (la nuova rivelazione afro-beats del Congo).
Neema-Fest-Roma-2019-1Stiamo assistendo ad una vera e propria rinascita artistico-culturale dell’Africa a livello internazionale” ha dichiarato il direttore artistico Serge Itela,un processo di riappropriazione della propria storia e delle proprie radici che, unito a studio, tecnica e contaminazione con altre realtà, sta portando a creazioni d’avanguardia. Così nasce ‘Neema‘, che in italiano significa ‘prosperità’: una piattaforma socio-culturale che intende diffondere in Italia il meglio della cultura africana contemporanea, elemento centrale nel processo di integrazione”.

All’interno del festival, nell’arco dell’intera serata verrà dato spazio ad esposizioni fotografiche, pittura, moda, danza, cucina, editoria, artigianato e al tema dell’integrazione: “Proprio su questo” continua Sergeassieme ad alcune associazioni di afro-italiane/i attive sul territorio nazionale, verrà sviluppato un dibattito pubblico che coinvolgerà esponenti del mondo della cultura, della politica, delle istituzioni, della società civile e dello spettacolo”. Tanti tasselli, dunque, messi insieme dallo slogan “Uniti nell’arte come protagonisti della primavera dell’Africa”. Ingresso: 35 euro. Prevendite su Ticketone.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...