Arte

“Molecula” di Milia inaugura il nuovo CoscioniLAB a San Giovanni

In Via Rimini 14 (zona San Giovanni) inaugura tra pochi giorni il nuovo CoscioniLAB, uno spazio artistico di ricerca e cultura scientifica che prende vita in seno all’Istituto Luca Coscioni di Maria Antonietta Farina. Per l’occasione saranno 2 gli eventi in programma, ad ingresso gratuito.

Martedì 26 marzo alle 19 ci sarà l’incontro “La Ricerca dei Sé, tra Arte e Neuroscienze?“, un dibattito a cui parteciperanno ospiti come Lamberto Maffei (professor emerito alla Normale di Pisa e già presidente della Accademia dei Lincei), Maria Antonietta Farina Coscioni (presidente dell’Istituto Luca Coscioni), Tommaso Edoardo Frosini (vice presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche), Michele Mirabella (presentatore e autore televisivo), Paola Pardini (membro del Board Italian Research Institute-Georgetown University), Paolo Portoghesi (accademico e teorico dell’architettura), Vera Slepoj (psicologa e scrittrice) e Anna Testa (giornalista e attrice). L’evento sarà moderato da Valter Vecellio, giornalista del Tg2.

Marco-Milia-Molecula-2019Inoltre, dalle 19 alle 21.30, sarà possibile ammirare “Molecula“, l’installazione di Marco Milia che apre il ciclo sull’arte contemporanea, realizzata in situ e donata al CoscioniLAB. A QUESTO LINK trovate la scheda completa dell’opera.

Molecula“, presentata con un testo di Carlotta Monteverde, rimarrà esposta fino a mercoledì 15 maggio su appuntamento scrivendo a info@istitutolucacoscioni.it.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...