Arte

“Segni”, la mostra in onore di Di Sarro al MLAC

Nell’ambito del circuito di eventi in Italia e all’estero che celebrano i 40 anni dalla morte di Luigi Di Sarro arriva a Roma la mostra “Segni“, organizzata dal MLAC – Museo Laboratorio di Arte Contemporanea con il Centro Di Sarro, aderendo alla Giornata del contemporaneo promossa da AMACI.

L’esposizione studiata appositamente per il MLAC, curata da Carlotta Sylos Calò, offre uno spaccato della produzione di Luigi Di Sarro tra gli anni ’60 e ’70 evidenziando la trasversalità e multidisciplinarità del suo approccio a tecniche e materiali e, parallelamente, la sua caratteristica concezione del “segno” quale elemento generativo di forme e spazi, senza una reale cesura tra astrazione e figurazione, evidente sia nel lavoro grafico e pittorico, sia in fotografia e scultura.

Segni” sarà aperta fino al 29 ottobre presso MLAC (Palazzo del Rettorato, Città Universitaria, Sapienza Università di Roma – Piazzale Aldo Moro 5). L’ingresso è gratuito.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

3 risposte »

  1. La prima personale di Luigi Di Sarro è stata organizzata in Roma presso Hermes Studio d’Arte, una galleria indipendente sita in Via Margutta 54: Luigi Di Sarro è statro un grande amico e un poromettente artista, scomparso in maniera tragica e prematura. Lo ricortderò sempre. Laura Grazia Miceli

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...