Arte

Assemble, il collettivo londinese inaugura alla British School di Roma

La British School at Rome ospita la mostra “ASSEMBLE. Ways of Listening“, una rassegna dei progetti più esemplificativi del collettivo interdisciplinare londinese di architettura, design e arte Assemble. Il gruppo britannico promuove un metodo di lavoro democratico e cooperativo basato sulla ricerca, sull’interazione con la realtà esistente e soprattutto sul miglioramento, collaborando con fondazioni filantropiche, associazioni culturali, comunità e istituzioni locali.

Lunedì 8 ottobre, dalle 18 alle 19.30, una tavola rotonda a cui parteciperanno Fran Edgerley e Audrey Thomas-Hayes, membri di Assemble, in dialogo con Stefano Ragazzo, dello studio Orizzontale e moderata da Simone Capra, dello studio stARTT, introdurrà i temi della mostra, che sarà inaugurata alle 19.30.

40418458_10160871492375215_5989284623861940224_oPrimo studio di architettura ad aver vinto un Turner Prize (2015), Assemble realizza progetti che hanno come obiettivo il contesto sociale, umano e ambientale a cui si rivolgono. La British School at Rome si trova in Via Antonio Gramsci 61 (zona Valle Giulia). L’ingresso è libero.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...