Teatro

Altrove Teatro Studio, a ottobre parte la prima stagione

Raccontare storie e personaggi, non seguire una linea di genere ma di qualità. Poche ed essenziali direttive per il neonato Altrove Teatro Studio, un nuovissimo spazio culturale creato da Ottavia Bianchi e Giorgio Latini in un luogo (vergognosamente) abbandonato dal 1962.

L’Altrove Teatro si sviluppa infatti in quello che è stato un garage in Via Giorgio Scalia 53 (zona Cipro) e che dopo vari tentativi di “riesumarlo”, è rimasto inutilizzato per decenni. Ottavia e Giorgio, entrambi attori, hanno preso l’occasione al volo investendo risorse, tempo, idee, sogni.

AltroveTeatroStudio_ph Andrea Samonà_rid (1)

(Foto: © Andrea Samonà)

Quello che è stato creato e di cui vi avevo già parlato a febbraio è un luogo meraviglioso di circa 500 mq che conta una splendida sala-teatro, un enorme spazio-prove, un foyer, 3 camerini luminosi, 4 bagni, 4 sale-magazzino. Tutto pronto ad ospitare la prima vera stagione dell’Altrove, che dopo un iniziale assaggio tra febbraio e aprile darà ufficialmente il via alla sua avventura dal prossimo 12 ottobre, con il primo dei 14 spettacoli in cartellone.

Abbiamo cercato di pensare a tutto: dalle luci al led ai camerini, dalle quinte a un comparto tecnico di prim’ordine per attori e spettatori, ragionando su un’idea altra di teatro a livello organizzativo, produttivo e gestionale. Questo posto è stato ristrutturato da zero a misura di attore” racconta Giorgio Latini, una delle due anime dell’Altrove.

10 testi di prosa e 4 che spazieranno tra musica, letture e poesia. Qui di seguito trovate il calendario dell’Altrove Teatro Studio per il 2018/2019:

– 12 e 13 ottobre ore 20 – 14 ottobre ore 17
L’amore, la morte e le tasse
regia di Giorgio Latini

– 27 ottobre ore 20
Misterioso
di Stefano Benni
con Stefano Benni e al pianoforte il M° Umberto Petrin

– 16 e 17 novembre ore 20 – 18 novembre ore 17
Drumul – La strada
scritto e diretto da Lorenzo Di Matteo

– 23 e 24 novembre ore 20 – 25 novembre ore 17
Una serata in famiglia
con Stefano Viali

– 30 novembre e 1 dicembre ore 20 – 2 dicembre ore 17
In ogni caso nessun rimorso
regia di Mauro Pasqualini

– 9 dicembre ore 18.30
Il concerto diabolico ovvero il dono di Liszt
Lettura-concerto
di e con Riccardo Barbera
al pianoforte il M° Andrea Calvani
regia Paolo Pasquini

– 14 e 15 dicembre ore 20 – 16 dicembre ore 17
Esseremme
scritto e diretto da Stefano Vona Bianchini

– 18 e 19 gennaio 2019 ore 20 – 20 gennaio ore 17
Ci chiamarono tutti Alda
di Fabio Appetito

– 25 e 26 gennaio ore 20 – 27 gennaio ore 17
Processo a Fellini
scritto e diretto da Mariano Lamberti

– 9 febbraio ore 20 – 10 febbraio ore 17
Tutto da sola
di e con Giulia Nervi
regia Massimiliano Vado

– 24 febbraio ore 18.30
BeatGeneration
Una lettura-concerto
a cura di Giorgio Latini

– 7, 8 e 9 marzo ore 20 – 10 marzo ore 17
Fatevi sentire, vi chiamo io
di e con Adolfo Margiotta
regia e disegno della scenografia di Paola Ferrando

– 24 marzo ore 18.30
Caro Chopin
di Riccardo Barbera

– 5 e 6 aprile ore 20 – 7 aprile ore 17
La stanza delle piume viola
di Andrea De Rosa, Edoardo Bonini, Nicola Papagno
regia di Ottavia Bianchi

A QUESTO LINK TROVATE IL PROGRAMMA 2018/2019 DETTAGLIATO. Biglietto: 15 euro, ridotto 10 euro. Abbonamenti: Musica, 36 euro (4 spettacoli), Prosa 90 euro (10 spettacoli), Stagionale 115 euro (14 spettacoli, tessera inclusa). Carnet: 90 euro (10 ingressi). La tessera dell’Associazione di promozione sociale “I Pensieri dell’Altrove” ha un costo di 2 euro.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...