Arte

“Raffaele de Vico. Architetto e paesaggista” al Museo di Roma

Raffaele de Vico (1881-1969). Architetto e paesaggista” è il tributo della Capitale a uno dei maggiori architetti e paesaggisti del ‘900, curata da Alessandro Cremona, Claudio Crescentini, Donatella Germanò, Sandro Santolini e Simonetta Tozzi, attraverso cui viene anche ripercorsa la storia del verde pubblico romano nella prima metà del passato secolo. 

Raffaele de Vico (1881-1969).  Architetto e paesaggista” è allestita presso il Museo di Roma – Palazzo Braschi (ingressi da Piazza Navona 2 e Piazza San Pantaleo 10) fino al 30 settembre 2018 ed è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturaleSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione Zètema Progetto Cultura.

Al pubblico sono presentate quasi 100 opere fra disegni, progetti, fotografie e documenti, di cui alcuni mai esposti prima e/o non esposti da lungo tempo, provenienti dalle collezioni capitoline (Museo di Roma – Palazzo Braschi, Galleria d’Arte Moderna e Museo Canonica) e dagli archivi capitolini, con particolare riferimento all’Archivio Storico Capitolino a cui l’anno scorso è stato donato dagli eredi l’archivio personale di Raffaele de Vico.

Raffaele de Vico (1881-1969).  Architetto e paesaggista” è aperta dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19. Biglietto residenti: intero 8,50 euro, ridotto 6,50 euro. Biglietto non residenti: intero 9,50 euro, ridotto 7,50 euro.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...