Arte

“Mr. Monsters”, i fumetti si trasformano all’Atelier Montez

I fumetti diventano mostri, i capolavori più iconici dell’arte si fondono con i celebri villains cinematografici. È iniziata all’Atelier Montez (Via di Pietralata 147/a) “Mr. Monsters” di Mirco Campioni, la mostra che si muove tra fumetti, cinema e tatuaggi e che rimarrà aperta fino a venerdì 8 giugno.

Mr. Monsters“, a cura di Giancarlo Carpi, è un omaggio alla cultura pop degli anni ’70 e ’80 attraverso citazioni culturali disseminate, spesso anche nascoste, in tutte le opere di Campioni tra tele e sculture.

 

Troverete allora un Goldrake “vitruviano”, il Dracula di Bela Lugosi che si veste da Topolino, Freddy Krueger in versione Super Mario Bros. Gollum con la blusa da marinaio di Paperino, il Pinguino di Danny De Vito minimizzato in uno dei nani di Biancaneve. E ancora la Gioconda che si fonde con Wonder Woman, la dama con l’ermellino che assume le fattezze della sexy Catwoman di Michelle Pfeiffer e molto altro ancora.

Mr. Monsters” è aperte tutti i giorni dalle 18 alle 22 ad ingresso libero. Chiusa il lunedì.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...