Festival

Lady Sometimes Festival, la prima edizione da Largo Venue

Amo Lady Sometimes. L’ho amata da subito. Un po’ perché era giovane e appena nata come Parallel, quando l’ho conosciuta. Un po’ perché non riuscivo a credere che finalmente qualcuno in Italia avesse creato un’etichetta per promuovere un genere che ho sempre avuto a cuore, fin da piccolo. E che soprattutto andava contro ogni moda e tendenza del momento, sfornando dischi lontani anni luce dalla scena italica attuale.

Sono particolarmente felice, quindi, di segnalarvi questo bellissimo evento in cui si festeggiano i 4 anni di vita di Lady Sometimes Records, l’alter ego rumoroso di Esmeralda Vascellari che domenica 6 maggio mette assieme gli artisti della sua etichetta nella prima edizione del Lady Sometimes Festival.

Sul palco di Largo Venue (Via Biordo Michelotti 2, zona Largo Preneste) saliranno Grimm Grimm, Dull Company Myself, Weird. e Human Colonies per una notte sotto il segno di dream folk, noisepop, shoegaze e synthpop. La festa inizierà fin dalle 13 con un angolo-mercatino curato dal Vintage Market. Di seguito il programma completo dell’evento:

– Dalle 13, angolo Merch + Candy & Beauty Corner all’interno della manifestazione curata dal ​Vintage Market​, con ​QUEEF Magazine​ by ​T-Squirt

– Dalle 20, in giardino [Ingresso gratuito]

Grimm Grimm

– Dalle 21.30, palco interno [5 euro, no tessera]

Dull Company Myself

Weird.

Human Colonies

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...