Musica

Il Salotto di Pulcinella, l’anima di Napoli nel cuore di Roma

Esiste un posto nel cuore di Roma dove è possibile immergersi nell’atmosfera di una città come Napoli e assaporarne tutte le sfumature artistiche, culturali e culinarie. Il Salotto di Pulcinella è lo spazio dove Vincenzo De Vivo ha reso possibile rivivere i momenti più emozionanti legati alla canzone napoletana, al cabaret e alla cucina partenopea in uno storico rione romano come Monti, precisamente in Via Urbana 11.

Cantante, amante del teatro e della canzone napoletana, Vincenzo De Vivo rileva insieme al fratello il ristorante Pulcinella, proprio di fronte a quel Teatro Manzoni dove, tra la fine degli anni ’30 e la metà degli anni ’50, il teatro di rivista ospitava artisti come Petrolini, Anna Magnani, Rascel, Macario e il grande Totò.

Se oggi le mura del Salotto di Pulcinella potessero parlare, ci racconterebbero come e cosa mangiavano gli artisti che per anni hanno frequentato il ristorante, le curiosità, i loro incontri a cena con impresari, accordi di paghe, malumori, gioie, speranze, in pratica la loro vita di quell’epoca”, spiega Vincenzo. “È per questo che ho deciso di conciliare, negli spazi del mio locale, l’arte del teatro con quella della ristorazione”.

Prima di ogni spettacolo, infatti, potrete gustare piatti come pasta e fagioli marechiaro (con polpo e cozze) oppure il classico guoppo napoletano cotto al forno e assaggiare un rosso di Gragnano o una Falanghina mista di uva e coda di volpe. Inoltre, alla fine degli eventi, avrete modo di scambiare quattro chiacchiere con gli artisti mentre tutti insieme consumerete babbà e sfogliatelle.

La nuova stagione del Salotto di Pulcinella punta su tre novità importanti. Innanzitutto l’estensione degli spettacoli a venerdì, sabato e domenica. Inoltre, De Vivo ha scelto di affiancare al ricco cartellone di canzone napoletana (all’interno del quale non mancano comunque omaggi alla canzone popolare romana) anche un interessante programma di musica jazz. Infine, la solidarietà: il Salotto infatti seguirà alcune associazioni con serate di beneficenza.

Di seguito, il programma degli appuntamenti di novembre del Salotto:

– Venerdì 3 novembre, “Eternamentenapoli”, R. Rondinella
– Sabato 4 novembre, “Mal di te – Omaggio a Pino Daniele”, Lesainò Band
– Venerdì 10 novembre, “Ora tocca a me”, V. Marsiglia
– Sabato 11 novembre, “Ora tocca a me”, V. Marsiglia
– Venerdì 17 novembre, “Professione napoletani”, L. Cassini, E. De Vivo, M. Messina
– Sabato 18 novembre, “Professione napoletani”, L. Cassini, E. De Vivo, M. Messina
– Venerdì 24 novembre, “Par…is ma nun è iss…”, A. Marsili, M. Mercurio, E. De Vivo
– Sabato 25 novembre, “Affaccete alla finestra”, M. Restivo, L. Sorci
– Domenica 26 novembre, “Nei panni di una donna”, L. Frazzetto

Oltre agli artisti già citati, sul palco del Salotto troverete anche Francesca Nunzi, Giulia Maglione, Marco Simeoli, I Pandemonium e molti altri. Gli spettacoli di venerdì e sabato iniziano alle 20.30 e la degustazione con menù completo ha un costo di 25 Euro. La domenica l’appuntamento è alle 18 con il dolce napoletano! Ingresso: 20 Euro.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)
(Foto di copertina: © Agnese Ruggeri)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...