Festival

Progetto Lunga Vita al Marconi, 7 giorni immersi tra arte e spettacoli

Parte lunedì 18 settembre il Progetto Lunga Vita, la manifestazione organizzata da Tradizione Teatro che fino al 24 settembre vedrà susseguirsi ogni giorno per oltre quattordici ore consecutive spettacoli teatrali, proiezioni, retrospettive, balletti, esposizioni artistiche, performance, meeting, residenze e workshop.

Tanti gli artisti coinvolti in questo evento voluto dal direttore artistico Davide Sacco e dalla direttrice organizzativa Ilaria Ceci, rientrante nel programma dell’Estate Romana 2017 con il contributo di Roma Capitale e in collaborazione con SIAE. Ad ospitare la manifestazione sarà il Teatro Marconi, su due palcoscenici (uno interno e uno esterno).

Locandina-Progetto-Lunga-VitaFrancesco Montanari, Massimo Venturiello, Ruggero Cappuccio, Giovanni Esposito, Stefano Benni, Gianmarco Saurino, Alfio Antico, Antonio Pascale, Eva Grieco, Michele Monetta, Tiziana Sensi, Stefano Sabelli, Gian Maria Cervo, Francesco Sala, Giuseppe Rocca sono solo alcuni tra i protagonisti di questo grande progetto organizzato e promosso da giovani operatori del settore che da diversi anni, con manifestazioni di rilevanza nazionale, stanno lavorando sul panorama culturale italiano.

Il progetto punta a un pubblico eterogeneo, appassionato d’arte e curioso delle nuove forme di avanguardia che si stanno sviluppando nel nostro Paese. “Lunga vita” al classico, dunque, attraverso gli occhi della modernità, con lo sguardo rivolto alla tradizione viva e vitale che offre spunti e possibilità di “tradimento”, per creare un’arte matura e solida.

A commentare la manifestazione nel giardino del Teatro Marconi saranno Emiliano Luccisano e Alessandro Lozzi di Attore Dinamico, che proietteranno una selezione dei loro video migliori.

La caratteristica culturale del Progetto Lunga Vita è quella di far crescere insieme momenti d’arte che nascano dal classico e vengano riproposti attraverso giovani artisti, registi, autori, coreografi, musicisti e danzatori. La proposta, infatti, è molto ampia e variegata e prevede da momenti più impegnativi (meeting, dibattiti, proiezioni) a momenti più fruibili (performance, esibizioni, mostre, spettacoli) fino ad arrivare alla fascia di pubblico più giovane (spettacoli itineranti e per i bambini).

Il Progetto Lunga Vita, anche per la natura insita nel nome, vuole formare una fascia di giovanissimo potenziale pubblico per renderla spettatore consapevole del domani. Per questo l’accesso sarà gratuito a tutti gli under 18 presenti alla manifestazione, oltre a sperimentare nuove formule di abbonamento legate al reddito ISEE e a introdurre la formula del “biglietto sospeso”.

A QUESTO LINK trovate il programma completo del progetto. Il costo del biglietto è di 16 Euro (ridotto 13 Euro). Il Teatro Marconi si trova in Viale Guglielmo Marconi 698E. Per info e dettagli potete contattare lo 06-5943554 oppure cliccare su www.teatromarconi.it.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...