Musica

“TVATT musiche dal progetto teatrale”, ecco il secondo lavoro dei Camera

Il 28 febbraio è uscito per MArteLabel TVATT musiche dal progetto teatrale”, secondo lavoro discografico dei Camera, progetto di musica campano prevalentemente strumentale che vede la collaborazione dei musicisti Agostino Pagliaro, Marco Pagliaro, Antonio Arcieri con l’attore e regista Luigi Morra. 

Il disco riprende le musiche composte per l’omonimo spettacolo teatrale, diretto da Morra e portato in scena la prima volta nel 2015, e alcuni brani inediti ispirati allo stesso spettacolo.

TVATT è a metà strada tra una soundtrack e un concept album. Nove tracce che comprendono musiche e anche brevi momenti recitati tratti dal lavoro teatrale, con la partecipazione degli attori Pasquale Passaretti ed Eduardo Ricciardelli. Le tracce sono composte, prodotte, suonate e missate dai Camera. Il mastering è stato affidato a James Plotkin.

Dal post-punk e il noise alla tradizione melodica e compositiva italiana, le tappe del viaggio musicale che i Camera intraprendono sono sempre battute dalla simbiosi evidente che tiene legati rumore e melodia. Gli archi, il contrabbasso ed il violoncello sono quasi sempre filtrati da delay, phaser e octaver e a disposizione non tanto delle melodie portanti, ma del mood sonoro che caratterizza le track.

Le batterie sono accompagnate da suoni percussivi realizzati attraverso l’uso di pezzi di metallo, oggetti domestici, sintetizzatori analogici e synth drum. Il pianoforte è lo strumento maggiormente utilizzato nella produzione delle melodie. L’approccio quasi antiaccademico agli strumenti musicali non emerge soltanto dal modo in cui vengono utilizzati gli archi e le percussioni, ma anche alcuni strumenti etnici come il baglamas greco e il banjo.

Contemporaneamente al lavoro sul disco, i Camera hanno recentemente realizzato le musiche dello spettacolo “DuePenelopeUlisse” di Pino Carbone, che debutterà a fine gennaio al Festival Opera Tigre di Buenos Aires.

Per supportare il progetto, i Camera insieme all’etichetta MarteLabel e ad Etérnit, che ha prodotto il disco, hanno attivato una campagna di crowdfunding dove è possibile acquistare il disco in preorder e approfittare di una serie di pacchetti rivolti anche ai promoter (www.martefunding.org).

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)
(Foto: © Mena Rota)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...