#MusicaNuova

#MusicaNuova: Pieralberto Valli, “Atlas”

Un talento purissimo accompagna l’opera di Pieralberto Valli, giovane compositore di casa nostra che rilascerà “Atlas“, suo esordio da solista, il prossimo 24 febbraio. Il disco è un gioiello vero e proprio, intriso di cuore e poesia, suddiviso in 10 episodi intensi ed emozionanti.

Atlas” verrà pubblicato da Ribéss Records e conterà sulla collaborazione di Franco Naddei ad arrangiamenti, synth ed elettronica e di Valeria Sturba a violino e theremin. Il risultato di questa combo viaggia tra splendide atmosfere trip hop ed echi legati a sperimentazioni di matrice Radiohead, sponda “Kid A” e “Amnesiac“.

pieralberto-valli-atlas-1

Morbide linee sospese di pianoforte e synth si avvolgono alla voce di Pieralberto in maniera elegante e vellutata, riconducendo a dimensioni e forme notturne che tengono compatto l’intero lavoro, permeato dello stesso unguento scuro e malinconico da “Atlantide“, open track e primo singolo del disco, fino a “L’Avvento dei futuri“.

Proprio in “Atlantide” e nel suo video, diretto da Loredana Antonelli e con Chiara Orefice, si scova il manifesto di “Atlas“. Un viaggio, un senso di distacco e la tensione dell’oscurità che fa da contorno al racconto musicale di Valli, simile a James Blake nella scelta dei territori narrativi, eppure in qualche modo sempre fedele a sé stesso.

Altas” è stato registrato e mixato al Cosabeat Studio da Franco Naddei e masterizzato da Giovanni Versari a La Maestà Mastering. Il primo disco solista di Pieralberto Valli arriva dopo l’esperienza con i Santo Barbaro, gruppo con il quale il musicista di Cesena ha pubblicato 4 dischi tra il 2008 e il 2014.

L’artista, che vive e lavora a Roma, ha anche pubblicato “Finché c’è vita“, il suo primo romanzo edito nel 2015 da Treditre Editori, con prefazione di Paolo Benvegnù. Il libro, alla sua seconda edizione, è stato presentato a puntate sul sito di SentireAscoltare.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

pieralberto-valli-atlas-2

Pieralberto Valli – Atlas
Etichetta: Ribéss Records
Anno: 2017
GenereTrip Hop, elettronica

Tracklist:
1) Atlantide
2) Falso ricordo
3) Frontiera
4) I nostri resti
5) Il rumore del tempo
6) Cosa rimane
7) La nona onda
8) Esodo
9) Non siamo Soli
10) L’avvento dei futuri

Info:
Pagina Facebook Ufficiale
Sito Ufficiale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...