Cultura

Perturbazione + Flame Parade: doppio live da non perdere a ‘Na Cosetta

Segnatevi le serate di giovedì 29 e venerdì 30 dicembre, perché ‘Na Cosetta vi ha preparato due appuntamenti con la musica dal vivo da non perdere. Per il locale del Pigneto il 2016, infatti, si chiude con due veri e propri botti, che anticipano la grande notte di capodanno del 31 dicembre con il concerto electroswing di Piji.

La sera del 29 dicembre arrivano a Roma i Perturbazione, la creatura di Tommaso Cerasuolo (voce, mandolino), Cristiano Lo Mele (chitarra, tastiere), Alex Baracco (basso dal 2008) e Rossano Antonio Lo Mele (batteria), che toccano la Capitale con il loro “9 Metri Quadri” Tour.

perturbazione-na-cosetta-2016-1

I Perturbazione hanno otto album all’attivo e il premio della Sala Stampa al Festival di Sanremo 2014 in bacheca. I ragazzi, dopo diversi anni passati tra grandi concerti in giro per l’Europa, hanno sentito l’esigenza di tornare a una dimensione più raccolta, come quella descritta appunto dal nome del loro tour.

9 metri quadri: sono la superficie minima abitabile di una stanza“, racconta la band. “Noi in una stanza ci siamo cresciuti, come tanti altri. Si chiama sala prove: i cavi si intrecciano, gli strumenti si sfiorano, le corde e le pelli si toccano”.

Poche cose, quindi, per poter suonare e creare uno spettacolo. Pochi strumenti, spazi ridotti. Pelli e corde che si toccano. Come in sala prove, ma dal vivo, con un pubblico di fronte. Il live dei Perturbazione sarà aperto da Francesco Chini con Le Teorie di Copernico. Cena con menù a prezzo fisso più concerto: 30 Euro. Prenotazione obbligatoria allo 06.45598326.

Venerdì 30 dicembre, invece, ‘Na Cosetta ospiterà il concerto dei Flame Parade, folk band toscana formata da Marco Zampoli (voce, chitarra acustica), Mattia Calosci (voce, chitarra elettrica, basso), Letizia Bonchi (voce, violino, organo) e Niccolò Failli (batteria, percussioni).

flame-parade-na-cosetta-2016-2

La band, dopo tanta gavetta e altrettante partecipazioni a festival e contest in tutta Italia, ha pubblicato il primo album “A New Home” lo scorso 15 ottobre, prodotto da Alberto Mariotti e anticipato dal singolo della title track con il nuovo video di Pierfrancesco Bigazzi.

Ad aprire per i Flame Parade ci saranno i The Manitoba, giovanissima band dreamy-pop emergente di cui vi avevo già parlato nella rubrica dei #TreShottini del 17 dicembre e secondi classificati al recente Rock Contest 2016 di Controradio.

Ingresso libero con possibilità di prenotare un tavolo per la cena allo 06.45598326. Ulteriori dettagli sul live di Perturbazione + Le Teorie di Copernico potete trovarli A QUESTO LINK, mentre QUI ci sono tutte le informazioni sul concerto di Flame Parade + The Manitoba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...