Cultura

Sara Jane Ceccarelli, domani al Lanificio il release party di “Colors”

Sarà il Lanificio 159 di Roma ad ospitare domani, giovedì 15 dicembre, la “festa di benvenuto” di “Colors“, il primo album di Sara Jane Ceccarelli, l’artista umbra di cui vi avevo già parlato in occasione del tour di presentazione del disco, la scorsa estate.

Il release party ufficiale di “Colors“, pubblicato lo scorso 7 ottobre per iCompany, inizierà alle 21.30 in Via di Pietralata 159/a e sarà aperto da Federica Messa, in arte Mèsa, giovane cantautrice romana classe 1991.

sara-jane-ceccarelli-colors-release-party-3

Sul palco, insieme a Sara Jane (voce, mininova, percussioni) ci saranno anche i musicisti che l’hanno accompagnata nelle registrazioni del disco, ovvero Luigi Di Chiappari (tastiere, elettronica), il fratello chitarrista Paolo Ceccarelli (chitarra elettrica, tres cubano), Andrea Guastadisegni (drum machines, synth, elettronica) e Giulia Pallotta (visual).

Oltre a loro, al release party arriveranno anche molti altri ospiti come Andrea Satta, Anne Truelsen, Geertsen, Daniele di Pentima, Riccardo Di Fiandra, Alessandro Del Signore e Vincenzo Vicaro.

Sara Jane Ceccarelli nasce a Gubbio ed è di origini italo-canadesi. Comincia a studiare il pianoforte a 3 anni, mentre nel 2001 inizia ad esibirsi in duo con suo fratello Paolo, ispirandosi inizialmente a Joe Pass ed Ella Fitzgerald e riarrangiando alcuni classici di jazz, soul, musica brasiliana e pop internazionale.

Dal 2014 è impegnata con vari ensemble tra cui la Med Free Orkestra e l’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti, oltre ad aver collaborato con tantissimi artisti come Eugenio Bennato, David Riondino, Erri De Luca, Paolo Briguglia, i Tetes de Bois, Gino Castaldo e molti altri.

“Colors – Story of a girl who wanted to record an album” rappresenta una piccola sorpresa per chi, nel corso degli anni, ha seguito la carriera di Sara Jane. Dopo aver attraversato e approfondito la dimensione acustica, l’artista eugubina si spinge oltre, mescolando atmosfere folk-pop nordamericane con l’elettronica di stampo british, sponda trip-hop, in una sintesi timbrica tutta da scoprire.

A QUESTO LINK è possibile ascoltare “Colors” in streaming gratuito. L’ingresso è di 7 Euro, ridotto 5 Euro. Ulteriori dettagli sulla presentazione del disco di Sara Jane Ceccarelli di domani sera sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook dell’evento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...