#InBreve

#InBreve: Il collettivo Broken Fingaz in mostra alla Galleria Varsi di Roma

Fino al 5 gennaio 2017 la Galleria Varsi di Roma ospiterà “Reality Check”, prima personale  del collettivo di street artist psych-pop di fama mondiale proveniente da Haifa, Israele: i Broken Fingaz.

Dopo anni di sperimentazione con sostanze psichedeliche su carta e sulla propria pelle, il gruppo di artisti sospende il suo viaggio per una breve vacanza nel mondo reale con questa mostra romana, provocatoria e disturbante, che rappresenta un ritorno all’arte pubblica decisamente sovversiva.

L’immaginario psichedelico dei Broken Fingaz provoca una reazione viscerale che scombussola l’identità e le nozioni del sé materiale convenzionale. Lo scopo del loro lavoro è infatti distruggere le fondamenta dell’ordine sociale stabilito.

Reality Check” si presenta come una mostra collettiva, in cui ogni artista del team è presente con opere personali che invitano lo spettatore a entrare in uno spazio intimo.

Originari delle montagne vicino a Haifa i tre membri del collettivo Deso, Tant e Unga sono cresciuti in una piccola comunità di artisti che gli ha permesso di sperimentare ed evolvere la propria ricerca artistica senza limiti, contrapponendosi alle dure repressioni ad opera delle autorità israeliane.

Reality Check” si tiene in Via di San Salvatore in Campo 51 a Roma ed è aperta da martedì a sabato dalle 12 alle 20, domenica dalle 15 alle 20, lunedì chiuso. Ulteriori dettagli sulla mostra e sul collettivo Broken Fingaz sono disponibili collegandosi al sito www.brokenfingaz.com oppure cliccando sulla sua Pagina Facebook Ufficiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...